mezze penne rigate 2

Mezze penne rigate con Lenti&Lode Cuore e besciamella aromatica

. . . . . . 

A cura del blog lacuocaeclettica

Ci sono periodi nei quali sembra che una ricetta ti chieda di essere realizzata. In questo caso la pasta con la besciamella. Dunque, un’amica mi chiede la ricetta della salsa olandese, mentre gliela scrivo, penso a come abbinarla e quanto mi piaccia. Sfoglio una rivista e vedo  un piatto realizzato con la salsa bernese, slurp e doppio slurp. (altro…)

Minestra di fagioli 4

Minestra di fagioli cannellini con Lardomagro

A cura del blog lacuocaeclettica

Dell’autunno mi piace tutto. I suoi colori, i profumi, il clima. Nelle giornate umide e piovose, amo stare a casa, prepararmi una bevanda calda e sorseggiarla con calma, mentre leggo un libro. Ma mi piace anche dedicarmi alla cucina, cotture lunghe, lente, i vetri appannati, il profumo che mano a mano dai fornelli si sprigiona. Amo moltissimo passeggiare in autunno. In città, ma soprattutto al parco, o in mezzo alla natura, in riva ad un lago. (altro…)

pizza kamut

Pizza di grano kamut con pancetta deliziosa, scamorza ed erbe aromatiche

A cura del blog lacuocaeclettica

Una domenica d’estate. Voglia di lievitati. Voglia di pizza. Ma anche voglia di formaggio, bacon e sapori freschi.
Senza dimenticare il desiderio di preparare pomodori farciti e col profumo delle erbe aromatiche. Una domenica dove a tavola vigeva l’help yourself! Dunque, pomodori farciti, pizza con scamorza e pancetta e un’altra pizza….ma questa ve la racconto poi. :-) Una domenica pigra. (altro…)

BannerESP_600x600

Lenti al Salone del Gusto e Terra Madre 2014

Stesso luogo, stesso periodo, ma con un’identità totalmente nuova.
Anche quest’anno saremo presenti alla manifestazione che raccoglie milioni di persone provenienti da tutta Italia e non solo: stiamo parlando del Salone del Gusto e Terra Madre, che si terrà dal 23 al 27 Ottobre a Torino.
Saremo presenti al Salone del Gusto per la prima volta come “Gli specialisti del cotto” e racconteremo, a tutti i presenti, il segreto che sta dietro i nostri prodotti: la Ricetta del Puro Piacere. (altro…)

polpettone def 2.001

Polpettone con prosciutto cotto al basilico, scamorza ed erbe aromatiche

A cura del blog lacuocaeclettica

Polpette, polpettoni, tortini di carne & affini mi piacciono un sacco. Amo prepararli, pensare ai vari ingredienti con i quali farcirli, valutare gli abbinamenti con le verdure e poi, of course!, adoro mangiarli.
Inoltre, li trovo versatili, molto versatili. Caldi, appena sfornati, sono morbidi, deliziosi, succulenti, freddi, tagliati a fette, magari abbinati ad una salsina, e come sempre verdure, sono perfetti per una cena all’impiedi tra amici, per un pranzo veloce, per un pic nic. (altro…)

spiedini def 3.002

Spiedini di carrè di maiale e pancetta, pomodori, melanzane con salsa allo yogurt

A cura del blog lacuocaeclettica

Che sono mattiniera, mi piace alzami presto, iniziare la giornata con tè, lettura, giro al parco etc etc, l’ho già scritto.
Quest’estate, però, in vacanza, ho aggiunto una variante, quasi, tutte le mattine, mi alzavo prestissimo e andavo a fare un giro al lago, con o senza la macchina fotografica, prima di iniziare la giornata, o al massimo dopo aver preparato l’impasto per il pane. (altro…)

15188535851_f0b758313c_c

Insalata di riso con prosciutto cotto al basilico, frittatina, emmentaler e pomodori sardi

A cura del blog lacuocaeclettica

Prime settimane di giugno, torno a casa con l’intenzione di fare qualcosa. Volevo rilassarmi facendo qualche attività manuale.
Di solito, il tardo pomeriggio, quando torno a casa, mi dedico al “balconaggio”.
Ovvero annaffio le piante sui balconi, piante aromatiche (of course!), tolgo le foglie secche, accorcio i rami e nel corso delle varie attività immagino cento e passa ricette, inebriata dal profumo che si sprigiona. (altro…)

panino cuore d'oro blog.001

Lenti e Barney’s uniti da un Cuore d’Oro

Cibo e cultura si fondono da Barney’s, il bar del Circolo dei Lettori di Torino, che tutti i mesi inventa un’originale combinazione per i palati più esigenti: panino d’autore e special cocktail.
A Settembre, per il mese di Torino Spiritualità, che quest’anno è incentrato sul tema “Il cuore intelligente”, Barney’s ha creato con Lenti il panino perfetto per l’occasione. (altro…)

pomodorini.001

Cous Cous con prosciutto cotto al basilico, peperoni, cipollotto e pomodori al forno

A cura del blog lacuocaeclettica

Ci sono una serie di alimenti che pur consumandoli regolarmente, difficilmente finiscono nelle ricette del blog.
Uno di questi è indubbiamente il cous cous. In casa non manca mai, lo preparo spesso, per risolvere una cena (o un pranzo) all’ultimo minuto, oppure lo preparo in anticipo con ingredienti scelti accuratamente, o in sostituzione di pasta o riso.
Il cous cous mi piace tantissimo, lo trovo molto versatile, si abbina bene a carne, pesce, salumi, formaggi, verdure, e talvolta, ma molto molto talvolta, lo preparo anche in versione dolce. (altro…)

Luoghi per SchiChic

SchiChic, il pranzo da ufficio e spiaggia diventa chic!

Sembrerebbe che la crisi ma anche la voglia di mangiare cibi sempre più sani, anche quando si è fuori casa, stia prendendo sempre più il sopravvento nel nostro paese. Proprio per questo alcuni masterchef italiani e nutrizionisti hanno pensato alla SchiChic, la nuova frontiera del pranzo fai da te da portare in spiaggia e in ufficio.
Gli ingredienti? Principalmente prodotti Made in Italy, verdure, pesce, salumi, ingredienti che non richiedono una preparazione superiore ai 15 min e che siano emblema di leggerezza e gusto. (altro…)

Tramezzini di pane di grano kamut alle nocciole, con carré al forno, robiola e melanzane

Tramezzini di pane di grano kamut alle nocciole con carré al forno, robiola e melanzane

Ed ecco cosa ho preparato col pane di grano kamut alle nocciole; dei golosissimi tramezzini.
Anzi, il pane l’ho fatto proprio in funzione dei sandwich.
Che dire? a me piace un sacco preparare i lievitati, adoro fare il pane e vado matta per i tramezzini.
Sarà che leggo troppa letteratura inglese (in particolare Jane Austen o E. M. Foster) o troppi gialli inglesi (per Agatha Christie c’ho una grande passione), o vedo troppi film british, insomma, sono sempre suggestionata dalle descrizioni dei momenti dedicati al tè e alle ghiottonerie che lo accompagna, piccoli sandwich in primis. E nei libri e film inglesi, che siano ambientati in campagna o a Londra, c’è sempre un pic nic con un hamper dal quale sbuca un thermos, qualche tazza e….tramezzini, oppure un pub dove ad una pinta di birra i protagonisti accompagnano un panino o dei sandwich. (altro…)

Gazpacho andaluso con crostini di pane e lardomagro croccante

Gazpacho andaluso con crostini di pane e lardomagro croccante

 A cura del blog www.ricettesenza.it

Un piatto estivo spagnolo, con un tocco in più!

Anche se il caldo tarda ad arrivare, noi non disperiamo e ci organizziamo per ricette fredde. Una del più buone al mondo, secondo me, è quella del Gazpacho, una salsa estiva fredda che viene servita nella Spagna del sud come primo o antipasto. Nel nord, invece, questo piatto viene spesso servito con crostini di pane prosciutto croccante. Noi ve ne proponiamo una versione ancora più golosa con il Lardomagro Lenti, un ottimo affettato senza glutine e lattosio!

(altro…)

Melanzane farcite con prosciutto cotto al basilico e scamorza fresca

Melanzane farcite con prosciutto cotto al basilico Lenti e scamorza fresca

Rieccomi, dopo una serie di impegni, direi piacevoli, molto piacevoli, che non mi hanno consentito di aggiornare il blog con la solita frequenza.
Ho partecipato ad un paio di eventi che poi vi racconterò, uno a Verbania, l’altro a Parma, cucinato un po’ di cose carine, fatto un giro per negozi sabato e poi lavoro e impegni vari.
Dunque, pur non essendo particolarmente presa dallo shopping, anzi per dirla tutta, non lo sono proprio per niente, girare per negozi mi annoia, provare abiti pure, però, eh si, un però c’è, piace vestire bene e con cura.
Di solito tendo al minimal, camicie di lino o seta e pantaloni e gonne per l’estate, maglioncini di cachemire, camicie di cotone o seta pantaloni o gonne per l’inverno. (altro…)

VisualFood opera 2

VisualFood: l’arte di trasformare il cibo in decoro e il decoro in cibo.

Anche in cucina l’occhio vuole la sua parte e, molto spesso, tanti di noi se ne dimenticano.
Capita che si creino dei piatti buoni ma non belli da vedere, senza un minimo di ricerca, di gusto, di stile e di creatività. Creatività che in cucina è indispensabile.
Proprio da questo concetto è nata l’idea di Rita Loccisano, fondatrice del concetto di VisualFood, ormai marchio registrato ma soprattutto una vera arte, seguita da molti in cucina.
Il progetto e lo stesso nome sono nati dalla voglia di creare piatti e composizioni che fossero non solo belli da vedere ma anche buoni da mangiare.
Il cibo doveva continuare a mantenere la sua funzione di cibo e non diventare unicamente una decorazione usa e getta. (altro…)

Muffin con bacon Lenti, parmigiano reggiano, pomodori datterini e timo

Muffin con bacon, parmigiano reggiano, pomodori datterini e timo

Secondo la mia amica Sara un potente antistress è lo shopping, mmm, vero, verissimo, però si rischia di comprare tanto, troppo mai, :-) e dopo stressare il portafogli. Matilde, un’altra mia amica, vince lo stress con le borse di Furla, favolose, le adoro, ma anche lì, dopo si rischiano stress collaterali. E poi tra le mia amiche c’è chi si rilassa col gelato, uh, non sono un’amante dei dolci, lo sapete.
Oppure chi indossa sneakers e passeggia. Ottima idea, fa bene al corpo e allo spirito, e io passeggio tanto.
La mia amica amante degli animali, invece quando è stanca e giù di corda, porta i cani in un parco abbastanza distante da casa e li lascia correre, divertendosi come una matta anche lei.
Beh, io c’ho un felino, un meraviglioso, dolce, coccoloso micetto, che adoro. (altro…)

Gnocchetti senza glutine alla salvia e lardomagro croccante

Gnocchetti senza glutine alla salvia e lardomagro croccante

A cura del blog www.ricettesenza.it

Un primo semplice, senza glutine lattosio

Oggi vi propongo un primo adatto ad ogni stagione: gli gnocchi. Nel mondo della pasta fresca sono senz’altro i più veloci da preparare e danno sempre grandi soddisfazioni. Per la versione senza glutine, come sempre nelle nostre Ricette Senza, preferiamo usare farine naturali, in questo caso riso e ceci. Il condimento è semplicissimo e il protagonista è l’ottimo Lardomagro Lenti, un prodotto di elevata qualità dell’azienda piemontese che utilizza solo ingredienti naturali, tutti senza glutine e lattosio. Buon appetito!

(altro…)

Crocchette di patate farcite con prosciutto cotto Lenti & Lode e provolone piccante

Crocchette di patate farcite con prosciutto cotto Lenti & Lode e provolone piccante

Al forno, a purè, all’insalata, ah si, il gattò in tutte le sue varianti, fritte un po’ meno, però…, le crocchette, si, si, quelle le adoro. I rosti, duchessa, farcite, dauphinois…
Buongiorno, stavo elencando le innumerevoli e golose ricette che si possono preparare con le patate, ingrediente che amo molto.
Le ricette che ho elencato le preparo tutto l’anno, forse fritte mai, anzi direi che praticamente non le preparo da una vita, le trovo troppo pesanti, però al forno, variante più leggera (e posso dire anche più gustosa? ecco l’ho detto! :-) ) spessissimo, anche in piena estate.
Veramente col solleone faccio anche gattò e sformati e li mangio anche caldi.
E in tutte le stagioni faccio le crocchette. Raramente fritte, più frequentemente al forno, non mancano mai sulla mia tavola.
Amo la loro consistenza soffice e soda al contempo e il cuore filante e saporito. (altro…)

Feijoada

Dalla Spagna al Brasile: un piatto tipico per ogni Mondiale!

I Mondiali ormai sono iniziati e tutti starete fremendo e sarete in ansia per la vostra squadra. Il Campionato mondiale di calcio è un evento che coinvolge ogni 8 anni milioni di persone, di nazionalità diverse, che si trovano in un unico luogo per supportare la propria nazione, per far sentire che anche loro ci sono. Nel corso della storia sono stati molti i paesi che hanno ospitato questa manifestazione, diversi sia a livello culturale che culinario. Vista questa diversità abbiamo deciso di fare un breve excursus, partendo dai mondiali di Spagna 82’ fino a Brasile 2014, in cui vi sveleremo i piatti tipici delle nazioni che li hanno ospitati. (altro…)

Mini gateaux  arrosto di culatello e spinaci

Mini gateaux con arrosto di culatello e spinaci

A cura del blog www.ricettesenza.it

Un antipasto senza glutine, uova e latticini!

Le patate, si sa, sono buone in tutti i modi. Personalmente il modo in cui le preferisco è a purè, ma anche i gateau mi piacciono molto, forse proprio perché alla fine la base è proprio un purè. Oggi ve ne propongo una versione “mini”, che si ispira alla ricetta del gateau disponibile anche sul nostro libro “100 ricette senza latte e derivati, uova e soia”: la ricetta è anche senza glutine e gli ingredienti semplici, ma straordinari. Uno per tutti: il favoloso arrosto di culatello Lenti, un prosciutto cotto davvero eccezionale! (altro…)

Bruschette di pane integrale con prosciutto cotto al basilico, crescenza e pesto leggero di basilico

Bruschette di pane integrale con prosciutto cotto al basilico, crescenza e pesto leggero di basilico

Sarà che il caldo incalza, sarà che sono stanca e ho bisogno di ferie, sarà che sto nuovamente ririririleggendo i libri di Forster e cammino con lui nella Londra dei primi del novecento e nella campagna inglese, ah si, sarà che abito a pochi minuti dal parco e il profumo dei gelsomini, languido e immaginifico, si percepisce benissimo in casa, insomma, saranno tutti questi motivi, ma io con la testa sono proiettata in vacanza, al mare, ma soprattutto, immagino passeggiate in campagna, giornate in campagna, domeniche in campagna. (altro…)

Insalata di misticanza, carote, cipollotti, ravanelli, sedano con carrè al forno Lenti

Insalata di misticanza, carote, cipollotti, ravanelli, sedano con carrè al forno

A volte basta poco, davvero poco, per trasformare una semplice insalata in un piatto allegro e interessante e ravvivare l’atmosfera casalinga in un pasto allegro e festoso. Gli ingredienti sono pochi e semplici. Fantasia, creatività, qualche stoviglia allegra e prodotti di ottima qualità. Messi insieme il mix è gioioso e l’atmosfera accattivante. Questa insalata, preparata un sabato di fine aprile, al ritorno da un lungo e noioso necessario giro di commissioni, ha trasformato il pasto in un mini brunch rilassante e molto informale. (altro…)

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Involtini di melanzane al basilico

A cura del blog www.ricettesenza.it

Un antipasto sfizioso, senza glutine e latticini

Adoro la Sicilia e l’infinito numero di ricette con le melanzane che vi si possono scoprire. Questa, a dire la verità, l’ho inventata io, proprio perché evito di mangiare latticini (e in questo periodo anche il pomodoro). Si tratta di una preparazione semplice, ma molto invitante, soprattutto per coloro che sono allergici o intolleranti a glutine, uova, latticini o pomodoro. (altro…)

Carrè al forno Lenti, con contorno di carciofi in tegame e patate al forno

Carrè al forno con contorno di carciofi in tegame e patate al forno

Amo le domeniche di primavera, luminose, tiepide, soleggiate, profumate. Mi piace alzarmi molto presto, se per questo sono mattiniera anche in pieno inverno, anche se in quel caso l’alzarmi di buonora assume un altro tipo di fascino. Tornando a queste domeniche, se resto a Milano, mi alzo prestissimo e anche se sono di umore cupo, capita, capita, mica sono sempre allegra e contenta, preparo il tè e mentre le foglie sono in infusione, mi dedico alle piante, aromatiche, of course!, che ho sul balcone. Al pari del giardino zen, curare le piante, togliere le foglie secche, innaffiarle, mi rilassa. Poi, sorseggio il tè mentre sfoglio una rivista. Di solito evito i libri, temo che rimarrei incollata a lungo, senza riuscire a staccarmi… (altro…)

Paté di ricotta, arrosto di culatello Lenti e nocciole e pane di grano kamut con noci e uvetta

Paté di ricotta, arrosto di culatello, nocciole e pane di grano kamut con noci e uvetta

Dunque, dopo aver sfornato il pane ai 5 cereali e nocciole, mentre facevo merenda, tra un sorso di tè e un boccone di pane burro e marmellata, si vabbè essendo di pesca dovrei scrivere confettura, ma, pane burro e confettura perde di efficacia, non ha vis, non rende l’idea di quello che questa semplice spuntino rappresenta.
Detto ciò, tornando alla mia merenda, dicevo che tra un sorso di tè e una fetta di pane, sfogliavo, anche abbastanza distrattamente qualche rivista di cucina.
Poi, sono passata al libro di Emanuel Hadjiadreou, Come si fa il pane, e mi è piaciuta moltissimo la ricetta del pane con noci e uvetta.
Nonostante avessi appena sfornato una pagnotta, mi è tornata la voglia di mettere le mani in pasta. (altro…)

Salone del Libro

Lenti al Salone Internazionale del Libro 2014

Torna anche quest’anno l’evento tanto atteso da scrittori e non solo, Il Salone Internazionale del Libro di Torino che partirà giovedì 8 maggio e terminerà lunedì 12.
La location non cambia, resta il Lingotto e in particolar modo il Padiglione 5 stand W07, all’interno del quale saremo ospiti presso la Lounge del Circolo dei Lettori.
Un luogo che permetterà alle persone di incontrarsi e fare una pausa relax durante i diversi eventi in programma.
Uno spazio accogliente e riservato che permetterà agli addetti ai lavori e giornalisti di poter fare interviste e concedersi una pausa in mezzo alla frenesia della fiera. (altro…)

Grissini senza lievito con prosciutto cotto al basilico

Grissini senza lievito con prosciutto cotto al basilico

A cura del blog www.ricettesenza.it

Un finger food classico, ma rivisto per chi è intollerante ai lieviti (e ai latticini).

Ecco un modo classico di degustare e assaporare salumi e prosciutti: avvolgerne una gustosa fetta su un grissino. Spesso e volentieri, purtroppo, i grissini contengono il lievito di birra e non sono adatti a chi è intollerante. Oggi, dunque, vi diamo una ricetta nuova, fatta con le patate e la margarina vegetale, che è però sostituibile con del burro se non siete allergici o intolleranti ai latticini. Questo finger food è adatto ad un aperitivo, ad una festa in piedi o semplicemente come spuntino fuori pasto e, al contrario della maggioranza di questi stuzzichini, non contiene lattosio, pomodoro o lievito e non è adatto ai Celiaci. Si tratta di una ricetta a cui teniamo particolarmente, essendo pubblicata anche in versione lievemente diversa sul nostro libro “100 ricette senza latte e derivati, uova e soia”. Attenzione, comunque, a scegliere una margarina vegetale che non contenga grassi idrogenati, potenzialmente dannosi per la salute. (altro…)

Schermata 2014-04-30 alle 15.17.43

Rigatoni al ragù di bacon Lenti, piselli e cipollotti freschi

Rigatoni e Bacon Lenti
In questa bizzarra primavera, dove giornate calde, soleggiate, quasi estive, si alternano ad altre piovose, ventose, freddine, io ho un’unica, grande, golosa, certezza: la presenza di verdura e frutta leggera, fresca, appetitosa, colorata, gustosa che dai banchi del mercato finisce nella mia cucina e da li nei miei piatti.
Si, gradisco molto le giornate tiepide e luminose, ma, rispetto al clima sono pragmatica.
Quando il tempo è bello, passeggio e il mio umore si rallegra alla bellezza di giornate placide.

Se invece, il clima è piovoso, ed ho tempo, of course!, allora il forno è acceso per accogliere un lievitato,  le pentole borbottano ed io mi rallegro di trascorrere ore frenetiche, ma proficue in cucina….

(altro…)

Pan brioche al prosciutto senza uovo e lattosio

Pan brioche al prosciutto senza uovo e lattosio

A cura del blog www.ricettesenza.it

Un gustoso finger food adatto alle festività pasquali

Nel periodo di Pasqua e di primavera impazzano le ricette con le uova, ma spesso le persone non sanno che in molte preparazioni se ne può fare anche a meno senza per questo perderci di gusto. Una ricetta nel quale l’uovo non è secondo noi essenziale è il pan brioche (sia dolce che salato). Oggi ve ne proponiamo una versione al formaggio, ma senza lattosio, poiché abbiamo usato il grana padano che nella fermentazione perde questo zucchero indigesto a moltissimi (si parla addirittura del 40% della popolazione italiana). Per farcirlo abbiamo usato delle scaglie di grana (che abbiamo messo anche grattugiato nell’impasto) e l’ottimo prosciutto cotto al basilico Lenti, che è buonissimo da mangiare da solo, ma forse per cucinare è ancora più gustoso. La forma della treccia rende il pan brioche bello anche a vedersi, e chi non è allergico al sesamo può guarnirlo con i suoi semi, che danno anche un tocco in più alla ricetta! (altro…)

Mini casatielli di grano kamut con bacon Lenti, provolone stagionato e pecorino romano

Mini casatielli di grano kamut con bacon Lenti, provolone stagionato e pecorino romano

Ed eccoci arrivati all’ultima proposta per il menù pasquale. Dulcis in fundo? Noooo! rivisitazione del casatiello in fundo! :-) Come ho più volte scritto, ho un vero culto per questa ricetta.
Però, pur essendo per me un cibo che racchiude molti significati, ovvero, la memoria, la tradizione, il piacere di mettere le mani in pasta, la gioia di preparare un lievitato, l’idea che di anno in anno preparandolo si perpetua un rito antico, la soddisfazione della pura golosità, non ne ho mai fatto un piatto “totemico” e più volte ho preparato delle rivisitazioni.
Dai mini casatielli farciti con prosciutto cotto, provolone e uova sode, ai casatielli mignon farciti con salame e provolone.
In mezzo, un sacco di varianti…. (altro…)

Carrè di maiale Lenti con contorno di asparagina, carciofini farciti e insalata misticanza

Carrè di maiale con contorno di asparagina, carciofini farciti e insalata misticanza

Le giornate trascorrono veloci, velocissime e piano piano ci stiamo avvicinando a Pasqua, festività che mi piace molto per il suo coincidere con la primavera e – spesso – con belle giornate luminose e soleggiate. Un periodo per me molto simbolico. Infatti, al pari della natura che si rinnova, sento anche in me una voglia di fare, uscire, passeggiare, annusare l’aria primaverile.
Dopo un intero inverno di buio, pioggia, finalmente luce e sole. In realtà, finché siamo a novembre, dicembre, il buio, la nebbia, la pioggia, la neve, si, si anche la neve, anzi la neve la amo proprio, il clima e l’atmosfera autunnale mi piacciono, mi piacciono tanto.
Amo il clima di raccoglimento che l’autunno sa creare. (altro…)

Ovetti di Pasqua

Antipasto e primo di Pasqua

Buongiorno a tutti, trascorso un buon fine settimana? Il mio è stato abbastanza (per non dire moooolto) impegnativo.
Però, bando alle lamentele e alle ciance, oggi si parla del menù di Pasqua. Premetto, che per quanto riguarda questa festività, a parte il casatiello, del quale ho scritto e riscritto e la fellata napoletana, il tipico antipasto napoletano, non ho un menù della tradizione al quale rifarmi. Di solito, mi regolo in base alla stagione, per esempio se Pasqua capita a marzo, e fa ancora freddo, allora preparo cibi al forno, magari indugio in qualche piatto dalla lunga cottura, sempre privilegiando i prodotti di stagione.
Se invece, come quest’anno, la domenica di Pasqua sarà a fine aprile, la scelta è automatica, ovvero piatti leggeri, ricchi di verdure primaverili. (altro…)

Salumi

Lenti alla Palermo Showcooking

Palermo… sì la bella Palermo!
Stiamo parlando di una delle capitali di mare più belle d’Italia ma conosciuta anche per l’alta cucina.
Quest’anno Palermo ospiterà la prima edizione di Palermo Showcooking, la manifestazione organizzata da Cronache di Gusto, il giornale online di enogastronomia diretto da Fabrizio Carrera, che si terrà all’interno dell’ NH Hotel, a due passi dal suggestivo Foro Italico.
Durante la tre giorni 12 chef di talento, quattro ogni giorno, si destreggeranno dietro i fornelli spiegando e mostrando le loro creazioni sia al pubblico di appassionati presenti che agli addetti ai lavori. Al termine degli showcooking tutti i presenti potranno degustare i piatti realizzati :) (altro…)

Conchiglioni farciti con arrosto di culatello Lenti, mozzarella, parmigiano e salvia

Conchiglioni farciti con Arrosto di culatello, mozzarella, parmigiano e salvia

Tra un brunch agognato, un pic nic sognato, una merenda in terrazza descritta, si deve iniziare a pensare alla Pasqua. L’obiettivo principale della mia Pasqua sarà: relax! relax! relax!.
Però, tra un rilassamento ed un altro, si deve pur mangiare, e poi, Pasqua è proprio la “mia” festa. Tralasciando che spessissimo il mio compleanno coincide con Pasqua, pasquetta e Sabato Santo.
Sorvolando che sono nata proprio il giorno di Pasquetta, in primo pomeriggio, a ridosso del pranzo :-). Però, tra un tralasciare e un sorvolare, devo riconoscere che Pasqua è la mia festa, per le pietanze. Asparagi, lattughino, barba di frate, spinacino, patate novelle sono le verdure primaverili e pasquali maggiormente presenti sulla tavola delle feste. (altro…)

Crespelle senza glutine agli asparagi e Lenti e Lode

Crespelle senza glutine agli asparagi e Lenti&Lode

A cura del blog www.ricettesenza.it

Un primo gustoso, ma senza glutine e pomodoro

Oggi vogliamo proporvi un primo senza glutine e pomodoro davvero gustoso: le crespelle al forno. Questo piatto, normalmente preparato con la farina di grano, inadatta ai celiaci, ha una storia antica: a quanto pare nel 400 d.C Papa Gelasio dovendo sfamare numerosi pellegrini francesi arrivati nella città eterna, si fece recapitare una grande quantità di farina e uova, con cui fece preparare questa ricetta che fu unanimemente apprezzata. Oggi le crepes sono un piatto universalmente noto: vengono servite come spuntino o come piatto unico. Cotte in forno con la besciamella si trasformano in un  primo straordinario. (altro…)

Sformatini di patate farciti con arrosto di culatello Lenti, fiordilatte ed erba cipollina

Sformatini di patate farciti con arrosto di culatello Lenti, fiordilatte ed erba cipollina

….i muffin si, quelli sono immancabili, sia dolci che salati; eppoi le uova, strapazzate con erbe aromatiche, si mangiano sempre volentieri. Un paio di crostate, una con confettura e una di frutta fresca. Ah, si, la frutta fresca. Dunque, macedonia e un cestino di frutti di bosco. Poi sformatini di verdure, tortine salate, un’insalata mista.
Pasta? Si, ma monoporzione. Calda o fredda poco conta, l’importante è che sia ricca di verdure, colorata, bella, allegra.
Da bere? Vino bianco, bibite fresche home made, tè, of course! :-)
Buongiorno a tutti. Non sono impazzita. è semplicemente la lista per un brunch che voglio preparare. (altro…)

Crostini al patè di carciofi con prosciutto cotto al basilico

Crostini al patè di carciofi con prosciutto cotto al basilico

A cura del blog www.ricettesenza.it

Un finger food sfizioso senza latticini e uova

Cari amici intolleranti o allergici alle uova e al latte, sappiamo tutti quant’è difficile durante una festa o un aperitivo trovare un finger food che non li contenga, in genere sotto forma di maionese, sformatini, formaggi in crema, fusi o freschi. Eppure le buone ricette non mancano, basta solo accendere un po’ la fantasia! Oggi vi proponiamo questi sfiziosi crostini composti da una crema di carciofi che va ad esaltare il sapore del prosciutto cotto Lenti aromatizzato al basilico, un prodotto particolare della casa produttrice piemontese garantito (come gli altri) senza glutine e lattosio. (altro…)

lenti

Torna Formaggio in Villa

Anche quest’anno torna l’evento gastronomico tanto atteso dagli appassionati del gusto, Formaggio in Villa, ormai alla sua 4° edizione.
Una manifestazione dedicata a tutti coloro che vivono il cibo di qualità come un elemento di benessere, non solo per il corpo ma anche per la mente; dedicata ad un pubblico che ama scoprire i prodotti alimentari di qualità, spesso non diffusi nella grande distribuzione.
La location continuerà ad essere la splendida Villa Braida di Mogliano Veneto dove, dal 22 al 24 marzo, saranno presenti i più importanti produttori di formaggi, salumi artigianali e anche noi, con il nostro Lenti&Lode. (altro…)

Minestra di riso, patate prosciutto cotto Rustichello Lenti e provolone

Minestra di riso, patate prosciutto cotto Rustichello Lenti e provolone

Anche se col tempo ho imparato che il sabato è una giornata come le altre, ovvero di sole 24 ore, e che non posso fare mille cose insieme, non ho perso l’abitudine di preparare qualcosa di gustoso da mangiare. Dopo una settimana di pranzi un po’ così, il sabato (e la domenica, of course!) mi piace apparecchiare la tavola con cura, niente di particolare sia chiaro, cose semplici, ma che invogliano a sedersi, mangiare, chiacchierare, raccontarsi la settimana. Spesso qualche amica o amico di passaggio si ferma e pranza con noi, condividendo il nostro pranzo, semplice, ma curato. (altro…)

Gnocchi di ricotta con Lardomagro Lenti, radicchio e gorgonzola

Gnocchi di ricotta con Lardomagro Lenti, radicchio e gorgonzola

Il radicchio è una delle mie verdure invernali preferite. Lo amo per la sua versatilità, per il suo gusto lievemente amarognolo, per quel tocco inconfondibile che conferisce ad ogni piatto. Mi piacciono tutte le varietà, ma per quello tardivo ho una passione particolare. Lo trovo bellissimo, le sue foglie rosse attraversate da una costola bianca sono una gioia per gli occhi. E il suo sapore, amarognolo, ma non troppo, è una gioia per il palato. Di solito preferisco mangiarlo “nature“,  apprezzo molto il suo gusto amarognolo nelle insalate, però, mi piace anche presentarlo in qualche ricetta e giocare col contrasto dolce – amaro. Amando molto l’agrodolce, ho pensato di abbinare il radicchio tardivo al Lardomagro Lenti, dolce e aromatico, in pratica una delizia. (altro…)

Risotto ai porri con verza e bacon

Risotto ai porri con verza e bacon

A cura del blog www.ricettesenza.it

Un ottimo primo senza glutine, lattosio e pomodoro

Il risotto è certamente uno dei miei piatti preferiti. Oggi ve ne propongo uno particolare, fatto con i porri, ma non solo. Ho infatti aggiunto la verza, verdura rigorosamente di stagione, e l’ottimo bacon Lenti, una pancetta affumicata dal sapore gustoso e particolare, oltretutto garantita senza glutine e lattosio.
Questo piatto è infatti ideale per gli amici celiaci, per chi è intollerante al frumento, ma anche per chi deve escludere il pomodoro e il lattosio dalla propria dieta e non sa come orientarsi nel mondo dei primi. Vi ricordo, infatti, che il parmigiano reggiano (tra gli ingredienti della ricetta), così come il grana e il pecorino romano, sono formaggi privi di lattosio. La lavorazione e la stagionatura, infatti, eliminano a monte questo zucchero, che addirittura il 40% della popolazione italiana non riesce a tollerare. (altro…)

Uova strapazzate all'erba cipollina con arrosto di culatello Lenti

Uova strapazzate all’erba cipollina con arrosto di culatello Lenti

Il profumo delle mimose aleggiava nell’aria. La giornata era splendida, ma gelida. Mi incontrai, come sempre, con i miei colleghi-amici nella stazione, per poi raggiungere tutti insieme la facoltà.
Quel giorno io e le mie amiche, chiamarle colleghe è riduttivo, eravamo particolarmente euforiche. Era la festa della donna, sentivamo la primavera nell’aria, eravamo quasi alla fine degli studi e continuavamo a parlare del nostro futuro, del lavoro che avremo intrapreso, senza dimenticare che era l’otto marzo, una data che per noi aveva una grande importanza.
I nostri amici, anche  loro chiamarli colleghi è riduttivo :-), seppure inizialmente contagiati dal nostro entusiasmo, in breve iniziarono ad annoiarsi. (altro…)

Le Bugie

Dal Nord al Sud Italia: i dolci di Carnevale

Anche quest’anno Carnevale è arrivato! Più in ritardo rispetto agli scorsi anni, ma la festa tanto amata dai più piccini sia per i carri allegorici che per i dolcetti fritti è finalmente arrivata. Come saprete i dolci di Carnevale sono tanti, presenti in più regioni d’Italia e con nomi diversi.
Ad esempio le Chiacchere, per chi non lo sapesse, vengono chiamate anche frappe, bugie, crostoni o cenci, e sono tra i dolci più amati dagli italiani, sia a nord che a sud. Le vere frappe sono fritte e non al forno, anche se molto spesso questa variante viene utilizzata sia dai panettieri sia a casa per creare un dolce più leggero. Per chi non sapesse come si prepara questa delizia di carnevale, seguite i consigli dell’autore del blog Lo Scief Scientifico. (altro…)

Mini calzoni farciti con prosciutto cotto Rustichello Lenti, ricotta e scamorza

Mini calzoni farciti con prosciutto cotto Rustichello Lenti, ricotta e scamorza

Lievitati che passione! E’ proprio il caso di dirlo, anzi di scriverlo :-), considerato quanto mi piaccia mettere le mani in pasta. Si, con i lievitati c’ho proprio feeling. Ovviamente mi piace mangiarli, ma credo che questo sia uno dei motivi che spinge la maggior parte di noi a cucinare un determinato piatto. L’ho scritto così tante volte che temo di ripetermi, ma se per esempio, cucino pochi dolci è perché amo poco mangiarli. Sia chiaro, non è che non li ami per niente, un dolce fatto bene, lo mangio volentieri, ma sicuramente non sono la mia passione gastronomica.
Li preparo, si, mi piace fare creme ed impasti, ma poi, una volta pronto, non provo lo stesso trasporto nel mangiarli come per i cibi salati. Anche questo l’ho scritto, mi piacciono soprattutto i primi piatti e tutte le cose salate, cake, muffin, pizze, pizzette, pane e così via. (altro…)

Carbonara (o quasi) senza uova

Carbonara (o quasi) senza uova

A cura del blog www.ricettesenza.it

Per chi è allergico o intollerante, questo è un ottimo piatto alternativo

Quando ho fatto per la prima volta questa ricetta, la mia intenzione non era di fare una carbonara, ma solo di preparare un buon primo con la zucca. Quando, però, i miei ospiti (peraltro ottime e allenate forchette) mi hanno detto “buona questa carbonara” ho assaggiato il boccone successivo con un altro spirito e devo dire che non ho dato loro torto: somigliava non poco al “classico dei classici” italiano. Ho provato, dunque, a rifarlo anche per altri ottenendo sempre lo stesso risultato: tutti mi chiedevano se era carbonara.
Mi sono detta, allora, che avevo trovato (non volendo) un modo di rifare questa nota ricetta senza uova, e oggi voglio condividerla con voi e con Lenti. Utilizzando l’ottima pancetta affumicata dell’azienda piemontese, infatti, il risultato è ancora migliore. Se si usa pasta senza glutine, questo piatto va bene anche per chi è celiaco. Chi invece è intollerante al lattosio può sostituire il pecorino con del parmigiano stagionato.
Aspetto vostri commenti, buon appetito! (altro…)

Insalata con lattughino, prosciutto cotto Lenti & Lode, uva, noci, mele e cipollotti caramellati con vinaigrette all'aceto balsamico dop

Insalata con lattughino, Lenti&Lode, uva, noci, mele e cipollotti caramellati con vinaigrette all’aceto balsamico dop

Con le insalate, in passato, avevo un rapporto controverso. Da un lato mi piacevano, per il senso di leggerezza e di freschezza che percepivo mangiandole, dall’altro proprio quel senso di leggerezza, mi dava la sensazione di non aver mangiato e al contempo, il senso di freschezza, tanto piacevole in estate, nella stagione fredda, invece, mi dava parecchio fastidio. Poi, ho cambiato la prospettiva. Prima, ho iniziato ad arricchirle con la frutta fresca. Pesche, fragole, ciliegie e così via in estate; pere, arance, mele in inverno. Poi, ho aggiunto la frutta secca, l’effetto che conferisce alle insalate è davvero notevole. Croccantezza, sapore, tepore. In seguito è stata la volta dei semi. Soprattutto finocchio e girasole, che danno un sapore molto interessante. Salumi e formaggi, seppure in maniera diversa li avevo sempre abbinati. Ovviamente, vi sto parlando di un “percorso“, iniziato anni fa. (altro…)

Le quattro paste

Un condimento per ogni tipo di pasta!

Ad ogni formato di pasta il suo condimento!

Come avrete capito la protagonista dell’articolo di oggi sarà la pasta: perfetta nella sua semplicità, è in grado di rinnovarsi ogni giorno grazie agli abbinamenti realizzabili tra i tantissimi formati e i vari condimenti. Nonostante i formati prodotti in Italia siano più di 300, quelli più amati dagli italiani continuano ad essere questi 10 e proprio nel seguente ordine:

  1. Gli spaghetti
  2. Le penne rigate
  3. I fusilli
  4. I tortiglioni
  5. Le mezza penne rigate
  6. Gli spaghettini
  7. Le bavette
  8. Le pennette rigate
  9. Le farfalle
  10. I rigatoni

Ma sono solo alcune le ricette in grado di esaltare le caratteriste, i formati unici delle diverse tipologie di pasta. Per questo abbiamo pensato di consigliarvi le 5 ricette che meglio esaltano 5 formati di pasta in particolare. (altro…)

Torta salata

Cosa offre l’orto di Febbraio?

Febbraio è il mese giusto per iniziare a liberare l’organismo dalle “tossine” accumulate durante l’inverno, anche se non ancora finito e il freddo non del tutto passato! Sicuramente, passando tra i banchi delle verdure al mercato vi sarà capitato di imbattervi tra le verdure più svariate, dai cavoletti di bruxelles, al cavolo rapa fino alle bietole e al radicchio. Tutte verdure di stagione che sulla vostra tavola non posso di certo mancare. Per questo abbiamo deciso di raccontarvi qualcosa in più su 2 verdure in particolare, i cavoletti di bruxelles e le bietole, ma soprattutto darvi degli spunti su come cucinarle e renderle più gustose, squisite anche per chi solitamente non le ama particolarmente. (altro…)

Crepes senza glutine con prosciutto cotto al basilico

Crepes senza glutine con prosciutto cotto al basilico

A cura del blog www.ricettesenza.it

In Francia si chiamano “galette” e vengono preparate con il grano saraceno

Continuiamo a parlare di senza glutine con una ricetta, stavolta, originale. Quelle che noi chiamiamo “crepes salate”, infatti, in Francia si chiamano “galette” e, al contrario di quanto comunemente si pensa, non vengono preparate con la farina di frumento, ma con quella di grano saraceno, cereale naturalmente privo di glutine. Sono le cosiddette “crepes” (cioè la ricetta dolce), ad essere preparate con la farina normale. La gustosa ricetta è diffusa in tutta la nazione, ma ha origini bretoni, dove comunemente viene servita accompagnata da un buon bicchiere di sidro e farcita per lo più con formaggi, uova, salumi e funghi.
Oggi vi proponiamo le galettes  farcite con il prosciutto cotto al basilico Lenti e con il camembert, un’accoppiata secondo noi gustosa e avvolgente. (altro…)

Calendario 2014

Tramezzini di pane ai 5 cereali farciti con prosciutto cotto Lenti & Lode, gorgonzola e pere

Già il Calendario! Quando vi ho raccontato di aver collaborato al Calendario della Lenti, con due ricette e foto preparate appositamente ed esclusivamente per il progetto, vi avevo promesso che quanto prima avrei postato le ricette. Ebbene, oggi vi parlo della prima delle due, ovvero dei tramezzini realizzati con pane ai cereali home made, gorgonzola, pera e prosciutto cotto Lenti & Lode. La scelta del tramezzino è legata ad una serie di considerazioni. La prima, a mio avviso la più significativa, è legata all’eccellente qualità del prodotto. (altro…)

Panini di farina integrale e di farro, farciti con prosciutto cotto Rustichello Lenti e verza stufata

Panini di farina integrale e di farro, farciti con prosciutto cotto Rustichello Lenti e verza stufata

Piove e fa freddo, quindi, è la giornata andata per accendere il forno e dedicarci a lunghe cotture. Ma come?, vi starete chiedendo, la ricetta di oggi è un panino, che al massimo richiede di essere riscaldato, e si parla di forno e di lunghe cotture? Ebbene si, come ho scritto più volte amo molto i panini e li preparo spesso. Requisito fondamentale è che la materia prima sia di eccellente qualità. Se ho tempo, mi piace preparare il pane e qualche verdura di accompagnamento. Come nel caso di questi panini, preparati con farina di farro e farina integrale, e accompagnati da verza stufata. (altro…)

Gnocchi di castagne senza glutine con radicchio rosso e bacon

Gnocchi di castagne senza glutine con radicchio rosso e bacon

A cura del blog www.ricettesenza.it

Un primo eccezionale, senza glutine, latte e derivati

Ho frequentato in queste ultime settimane un corso di cucina senza glutine organizzato dall’Associazione Italiana Celiachia della Toscana e della zona di Castelfiorentino (Firenze). Eccezionali e davvero simpatiche le organizzatrici e le cuoche che finora hanno tenuto le lezioni (il corso, per fortuna, non è ancora finito). Tra le ricette che ci hanno insegnato e che abbiamo avuto modo di assaggiare, ci sono questi favolosi gnocchi di castagne che possono essere conditi in vari modi, loro ce li hanno fatto assaggiare con burro e salvia. (altro…)

Carciofi ripieni

Le 5 ricette più lette del blog nel 2013!

Il 2013 ormai è finito e volevamo ringraziarvi per essere stati molto presenti sul blog in quest’ultimo anno :)
I numeri registrati sono stati davvero interessanti con più di 30.000 visualizzazioni totali e un tempo medio di lettura per ogni articolo di 2:30. Nell’articolo di oggi vogliamo fare un breve excursus dei 5 articoli più letti nel 2013, classificati in ordine di visualizzazioni da parte dei lettori. Come vedrete le protagoniste indiscusse sono le ricette scritte nel Ricettario Eclettico, per le quali ringraziamo la Cuoca Eclettica per la realizzazione :) (altro…)

Bucatini con salsa di pomodoro, Lardomagro Lenti e peperoncino

Bucatini con salsa di pomodoro, Lardomagro Lenti e peperoncino

Ho una grande passione per la cucina regionale, amo molto le ricette tipiche e di ogni regione ci sono una serie di piatti che mi piacciono particolarmente; l’Italia è talmente ricca che ogni zona,  racchiude un tesoro di piatti e di ingredienti. Certo, amo particolarmente i piatti della mia terra, ma non perché li ritenga migliori di quelli delle altre regioni, ma perché in quelle ricette, in quei sapori, profumi, colori, ci sono le mie radici e ogni volta che li preparo ritrovo una parte di me. (altro…)

Asciugamano scoiattolo

Utensili da cucina: i 5 “must have”del 2014!

L’inizio di ogni anno porta con sé la definizione di nuovi obiettivi, nuovi progetti e la ricerca di quelle piccole novità che possano portare un tocco di originalità nella vostra quotidianità. Quindi quale momento migliore per innovarvi anche in cucina con alcuni articoli di design veramente unici che vi renderanno delle autentiche “foodies”?
Scopriamo insieme quali sono i nostri 5 “must have” per la vostra cucina nel 2014!

Il cupcake è uno dei dolci del momento. Non poteva quindi mancare una presina con la sua forma! Divertente e funzionale,  il cupcake, stampato con piccoli fiori rosa su uno sfondo neutro completerà la vostra cucina con qualcosa di veramente unico! (altro…)

Calendario 2014 2

Calendario Lenti con….foto e ricette mie!

Un anno, 365 giorni, dodici mesi, 52 settimane, quattro stagioni, un Calendario, due ricette e due fotografie, le mie preparate con i prodotti Lenti, per il loro calendario.
Un’avventura esaltante, preparare ricette e foto per il calendario Lenti. Per entrambe le ricette ho utilizzato il Lenti & Lode, il pregiatissimo prosciutto, del quale ho tanto parlato e protagonista di tantissime mie ricette.

(altro…)

Crostini di polenta al bacon e pesto di pistacchi

Crostini di polenta al bacon e pesto di pistacchi

A cura del blog www.ricettesenza.it

Un finger food senza glutine e lattosio, adattissimo come antipasto per le cene delle feste!

Questa salsa mi è stata suggerita da un caro amico romano ieri sera e l’ho subito voluta provare utilizzando il bacon di Lenti. Il mio amico me l’ha indicata per condire la pasta (e dev’essere senz’altro eccezionale, ci proverò nei prossimi giorni), ma intanto ho voluto provarla sui crostini di polenta. Ho sempre adorato le polentine: qui in Toscana  stanno diventando un “must” delle trattorie più tipiche o delle sagre di paese. Oltre ad essere buonissime, sono anche senza glutine, al contrario dei normali crostini che normalmente sono fatti con il pane. Non è facile, infatti, trovare un buon pane senza glutine che si adatti anche ai crostini. In questo caso, siccome andavo di fretta, ho comprato la polenta già pronta reperibile ai banchi frigo dei supermercati, ma se avete tempo è certamente meglio preparare un buona polenta casalinga, lasciarla raffreddare e poi tagliarla a fettine sottili prima di metterla in forno.
Come suggerito dal mio amico Andrea, detto “Er Gajardo”, per realizzare questa gustosa salsina abbiamo usato la pancetta cotta affumicata Lenti, deliziosa e senza glutine e lattosio, come gli altri prodotti di quest’azienda piemontese. Per accompagnarla abbiamo fatto un pesto di pistacchi e parmigiano che, lo ricordiamo, è un formaggio che non contiene lattosio.
Il piatto è perfetto come antipasto o come finger food per una cena in piedi, specie per le feste natalizie e post natalizie. Se dovete ospitare una persona celiaca o una intollerante al glutine, come me in questi giorni, è perfetto! (altro…)

Mini quiche con arrosto di culatello Lenti, ricotta, ricotta, porri e nocciole abbinate ad insalata di finocchi, arance, olive e vinaigretta all'aceto di lamponi

Menù di Capodanno e… augurissimi!!

Sono in cucina, scosto le tendine e guardo il paesaggio. In giro ci sono pochissime persone, mentre nelle case circostanti vedo le luci accese. Immagino che siano tutti come me, affaccendati a cucinare per il cenone. Bevo il tè, cucino, mangio mandarini. L’aria è gelida, infilo un altro maglione, controllo la cottura sul fuoco.
Come tutti gli anni un velo di tristezza mi assale. Ma ho troppo da fare, per badarci. Faccio un giro in casa, leggo qualche pagina del libro, mescolo qualcosa sui fornelli.
Bilanci? No, quelli li faccio spesso, non ho bisogno di arrivare alla fine dell’anno per farli.
Ecco, un tè, ci vuole un altro tè! Scelgo, scelgo et voilà, lo Yunnan Imperial è perfetto! (altro…)

Cotechino con polenta alle nocciole e lenticchie di Castelluccio aromatiche

Tagliatelle con ragù e Cotechino con polenta e lenticchie

Rieccomi, con due nuove proposte per il menù di Capodanno. Eh si, quest’anno mi ha preso il trip del menù delle feste. Anche in questo caso due ricette della nostra tradizione, allegre e golose, molto golose.
Mi sono rifatta a due ricette molto classiche, proprio per il piacere di prepararle prima e mangiarle, of ciurse! :-).
Mi spiego, a me in cucina piace sperimentare, preparare pietanze nuove, attingere ad altre culture gastronomiche, ed un esempio sono le innumerevoli ricette preparate col tè come ingrediente, una per tutte il risotto al tè verde giapponese, che ancora oggi, quando racconto che preparo i risotto al tè, eh si a quello ne sono seguiti altri non postati, tutti mi chiedono la ricetta, incuriositi di come si possa pensare a preparare un risotto col tè.
Però, come ho scritto diverse volte la sperimentazione non deve essere fine a se stessa, ovvero non mi piace preparare qualcosa per stupire, ma se devo sperimentare devo farlo con molta convinzione, consapevolezza di cosa faccio, perché lo faccio e cosa voglio ottenere. (altro…)

Mini quiche con arrosto di culatello Lenti, ricotta, porri e nocciole e insalata di finocchi, arance e olive con vinaigrette all'aceto di lamponi

Mini quiche con arrosto di culatello, ricotta, porri e nocciole e insalata di finocchi, arance e olive con vinaigrette all’aceto di lamponi

Buongiorno a tutti, avete trascorso bene queste giornate festive? Le mie, come sempre, sono state tranquille e serene. La sera della Vigilia, dopo la cena a base di pesce, qualche pezzo di torrone e cioccolata, ahimè, quest’anno ne ho fatto una scorpacciata, ho aperto il regalo e wow! era proprio quello che volevo. Questo Natale, poi, sono stata particolarmente felice, il motivo? Un calendario, con foto e ricette mie. Poi vi racconto tutto con calma e ve lo farò anche vedere. :-)
Il giorno di Natale tra tantissime tazze di tè, lettura del libro e un piccolo giro al parco, è trascorso sereno, tranquillo, pacioso come il mio amato Fonci che ronfava sul divano. Quello che ho cucinato lo sapete! :-) (altro…)

Stinco di prosciutto al forno con contorno di zucca e insalata di rinforzo

Stinco di prosciutto al forno con zucca al rosmarino e insalata di rinforzo

Le carote, le cipolline, i cetriolini, i porri, le cime di cavolfiore e le falde di peperoni, gialli e rossi, olè! Ecco, quando stappo la giardiniera e vengo investita dal profumo inebriante delle verdure conservate sottaceto, sento il Natale nell’aria. Cosa c’entra il Natale con la giardiniera? C’entra, c’entra, essendo con le olive – bianche e verdi – le pappacelle e, per chi le mette, le alici sott’olio, uno dei più importanti ingredienti dell’insalata di rinforzo, una delle ricette simbolo del Natale napoletano e soprattutto del cenone della Vigilia. Sarà che la utilizzo solo in inverno per preparare l’insalata di rinforzo, ma per me la giardiniera è una sorta di madeleines proustiana. Beh, adesso non esageriamo, però, davvero, ci sono particolari pietanze, il cui profumo mi riporta indietro nel tempo e mi restituiscono ricordi e sensazioni sopiti dal tempo.

(altro…)

Crepes farcite con prosciutto cotto Lenti&Lode, ricotta e nocciole

Crepes farcite con prosciutto cotto Lenti & Lode, ricotta e nocciole

Mancavano pochi giorni al Natale, l’aria gelida, satura di nebbia, induceva a camminare infagottati. Sciarpe, guanti, cappelli, sembravano non riscaldare mai a sufficienza. Io, mi sentivo serena, quasi felice. Avendo trascorso la maggior parte dei miei Natali in una città di mare, non avevo mai avuto un Natale gelido, nebbioso. Dopo il freddo della città, a casa mi aspettava il calduccio e un delizioso profumo di agrumi e di spezie. I primi li ho sempre amati, sia per il loro profumo, che per quel senso di freschezza che si percepisce mangiandoli. Delle spezie, quell’anno, avevo fatto una grande scorta. Da un lato mi servivano per preparare la torta di mele, aromatizzata alla cannella, chiodi di garofano, bacche di ginepro. Lo sapete, i dolci di Natale non li ho mai amati molto, mentre la torta di mele è da sempre uno dei miei dolci preferiti. Il mix di spezie, a Napoli si chiama pisto,  mi ricordava quello che si usa per aromatizzare i roccocò, uno dei nostri dolci simbolo del Natale, e volevo utilizzarlo per rendere natalizio un dolce autunnale. Quel dolce, rappresentava il mio cominciare a mettere radici e iniziare le mie “tradizioni”. Inoltre le spezie, mi servivano per decorare i pacchetti dei regalini che avevo comprato per le mie amiche. Mi è sempre piaciuto confezionare i regali, e personalizzarli con un bigliettino particolare, un oggettino in sintonia col regalo e la persona alla quale è destinato. (altro…)

Corona Natalizia di pasta brioche farcita con prosciutto cotto Rustichello Lenti, formaggio e funghi secchi

Corona Natalizia di pasta brioche farcita con prosciutto cotto Rustichello, formaggio e funghi secchi

Un colpo di fulmine, un vero autentico colpo di fulmine! Ovviamente mi sto riferendo alla Corona Natalizia, cosa avevate pensato? :-) Ma andiamo con ordine. Dunque, quest’anno, come non mi succedeva da qualche anno, ho voglia di Natale. Quindi, decorazioni, alberello, giro per la città per vedere luminarie e decorazioni e….relativo pranzo. Tutte cose che beninteso, ho fatto anche gli scorsi anni, ma senza troppo entusiasmo. Quest’anno invece, mi sento in sintonia con le festività, col mese di dicembre, con la sua dolcezza, e sono presa dal pensare ricette, organizzare menù, decidere come apparecchiare la tavola. In un menù che si rispetti c’è sempre l’antipasto. Presa come sono dallo spirito natalizio, potevo non includerlo nella lista? Certo che no! :-) L’idea era di fare un lievitato abbinato a….ma questo ve lo racconto prossimamente, perché, comunque, lo farò. (altro…)

Panini di grano Kamut con formaggio dolce e noci, farciti col Lardomagro

Panini di grano Kamut con formaggio dolce e noci, farciti col Lardomagro

Tranne i dolci, che non amo molto mangiare e nemmeno preparare, crostate e torte di mele a parte, in cucina mi piace davvero cucinare tutto. Dalla semplice minestra, ad un piatto più elaborato come sartù di riso, lasagne – con pasta all’uovo home made – passando per carne, pesce, contorni e lievitati. E di ogni piatto mi piace il valore simbolico che racchiude. Lo stufato, con le sue lunghe ore di cottura, evoca inverno, raccoglimento, tempo da dedicare alla cucina. Un’insalata, veloce e fresca, ricorda l’estate, il caldo, la voglia di cibi leggeri. Senza fare la lista di tutte le ricette, credo, però, per chi ami davvero cucinare, l’essenza della cucina non stia tanto o solo nel mangiare quanto preparato, ma nel piacere di cucinare e nella gioia della condivisione, la convivialità. (altro…)

Gabriele Ciocca

Lenti alla Foodie Geek Dinner di Roma!

Anche quest’anno saremo uno dei brand protagonisti della Foodie Geek Dinner, la cena itinerante degli appassionati di food e tecnologia, per festeggiare un anno di cene in giro per l’Italia.
La tappa per il suo primo compleanno sarà proprio la capitale… Roma e si svolgerà questa sera a partire dalle 20.00 negli spazi del Lanificio Cucina, del quale vi sveleremo qualcosa tra poco!
Noi non potevamo che essere presenti con il nostro Lenti&Lode, che verrà servito durante l’aperitivo e sarà accompagnato dal Rum Varadero, per iniziare la serata con una degustazione davvero unica.
Ma ora torniamo alla location scelta, molto particolare e suggestiva, perché il Lanificio Cucina, è un loft ricavato negli ambienti del Lanificio di via Pietralata 159. (altro…)

pizza 3

Pizza con prosciutto cotto Rustichello e mozzarella di bufala

Il brusio finì di colpo e  nel teatro si diffusero le  note prima lente, sinuose, fino a diventare sempre più incalzanti, quasi ipnotiche. Sul palcoscenico, il ballerino si muoveva assecondando le note, prima piano, molto piano, poi sempre più veloce, fino ad assumere un ritmo quasi cadenzato. Il danzatore, agile e sensuale come un felino, aveva iniziato da solo la sua danza, per poi venire,  mano a mano accompagnato dalle ballerine che, disposte a cerchio intorno a lui, si muovevano con crescente energia. Nel teatro, il silenzio era palpabile, tutti seguivamo col fiato sospeso, presi dall’incalzare delle note e dalla bellezza del ballo. Era una, delle tante, rappresentazioni del Bolero di Ravel, un capolavoro della danza classica che adoro, anzi posso proprio dire di amarlo follemente.  (altro…)

Rustichello in salsa di vino rosso

Rustichello in salsa di vino rosso

A cura del blog www.ricettesenza.it

Un secondo velocissimo, senza glutine, lattosio e pomodoro. Ma soprattutto senza… stress!

Il Ricettario Senza… continua oggi con un secondo da preparare in poco più di 10 minuti: il prosciutto arrosto Rustichello Lenti accompagnato da una profumata salsa al vino rosso. Ricordo di aver assaggiato questa salsa tanti anni fa in un ristorante francese a Strasburgo (accompagnava delle uova in camicia) e mi è rimasta talmente nel cuore che qualche volta ho provato a rifarla. Dopo qualche tentativo, l’esperimento è finalmente riuscito e oggi lo voglio condividere con voi e con Lenti: sul prosciutto Rustichello, infatti, ci sta alla grande! Non a caso questo arrosto è aromatizzato anche con timo e alloro, contenuti anche nella salsa. (altro…)

Riso con verza e Lardomagro

Se il primo inverno milanese, complice una notevole quantità di tempo a disposizione, fu caratterizzato dalla continua preparazione di torte salate e paste al forno, il secondo, invece, lo ricordo come quello delle zuppe. Pochi mesi dopo essere arrivata a Milano, iniziai ad insegnare, e tra la scuola, la preparazione delle lezione e la correzione dei compiti, il tempo a disposizione era poco. Peraltro, se il primo inverno fu molto soleggiato e con temperature abbastanza miti, il secondo, fu grigio, umido e freddo. Ricordo intere giornate di pioggia, quella pioggerellina sottile ed incessante, che fa venire voglia di tè, o comunque bevande calde, piatti caldi e zuppe, soprattutto zuppe calde e fumanti.E fu così che cominciai a preparare una zuppa dietro l’altra. A qualunque ora tornavo a casa, iniziavo a pulire e lavare verdure e poi, una volta sul fuoco, mentre la zuppa era in preparazione, io bevevo il tè e organizzavo le lezioni dei giorni successivi, rivedevo i programmi, correggevo i compiti. (altro…)

Ravioli farciti con prosciutto cotto Lenti & Lode, formaggio fresco e parmigiano

Ravioli farciti con prosciutto cotto Lenti & Lode, formaggio fresco e parmigiano

Ho sempre amato la preparazione dei ravioli. Fin da bambina mi affascinava vedere la pasta che veniva stesa a mano o con la macchinetta. Mi piaceva un sacco la raviolatrice, ma la mia passione era il matterello in dotazione della raviolatrice, piccolo e leggero. Ricordo che di solito prendevo un pezzetto di impasto e lo stendevo e ristendevo fino a farlo diventare quasi trasparente.

(altro…)

Bruschette con Lardomagro Lenti, gorgonzola e miele, preparate con pane integrale home made

Bruschette con Lardomagro, gorgonzola e miele, preparate con pane integrale home made

Adoro le bruschette! Anzi, per dirla tutta, amo il pane tostato, e spesso, a cena lo mangio caldo, o perché passato nel tostapane, o grigliato. Una fettina di pane tostato, aromatizzata con l’aglio e condita con un filo di olio, rende speciale una zuppa o una minestra. Adesso non vorrei fare l’elogio della bruschetta, ma io le amo non solo per la loro bontà, ma anche per il loro valore simbolico. Ravvivano una cena tra amici, stimolano la fantasia e rendono piacevole l’attesa della cena o del pranzo. (altro…)

halloween.001

3 ricette per Halloween a base di… zucca!

A volte basta un semplice oggetto a ricordarci un periodo della nostra vita. In questi giorni, mentre mettevo in ordine, ho trovato una mug che mi aveva regalato Lucy, una collega di quando ancora insegnavo. La mug in questione mi piace poco, forse per questo era rimasta stipata in un mobile, però per me ha un valore affettivo enorme. Mi ricorda un periodo molto bello e appunto Lucy, una pazza e simpatica ragazza americana, venuta in Italia, perché: “io molto interessata a cultura europea!” Allegra, curiosa, colta, studiava antropologia, si era fatta benvolere da tutti, ma io ed un’altra collega, eravamo diventata davvero amiche. Dopo le ore di lezione, quando finivamo ad un orario decente, andavamo a fare una passeggiata, oppure a cinema, ma la cosa che ci piaceva di più era sederci ad un bar e tra uno stuzzichino e l’altro, conversare.

(altro…)

Fagottini di sfoglia con champignon e prosciutto arrosto Lenti

Per tutti gli intolleranti e non solo, da oggi il Ricettario Senza…

A cura del blog www.ricettesenza.it

E dopo il Ricettario Eclettico, Lenti inizia una collaborazione con Chiara e Beatrice, ideatrici del blog Ricette Senza, dedicato a tutti coloro che per intolleranze alimentari, per allergie e per scelta hanno deciso di eliminare alcuni ingredienti dalla loro alimentazione. Le nuove ricette del Ricettario Senza… hanno due denominatori comuni: i nostri prodotti e la ricerca del modo migliore per creare piatti sani, buoni e soprattutto adatti a tutti.
Lasciamo spazio a Chiara e Bea: ecco la prima ricetta del Ricettario Senza… (altro…)

Gnocchi di ricotta alla salvia con sugo di Lardomagro e porri

Gnocchi di ricotta alla salvia con sugo di Lardomagro e porri

Che sono una persona mattiniera l’ho già scritto tante volte. Che mi piace, nella quiete della mattina, sorseggiare il tè e vedere la città che si sveglia lo sapete. Dopo, il tè, carburo e, se ho deciso di dedicare la giornata a fornelli e cucina, inizio. A volte, se ho tante cose da fare, mi porto avanti con la preparazione di un impasto e dopo faccio colazione, a volte addirittura, inizio direttamente a cucinare e il tè lo bevo mentre impasto, trito, affetto. Ma non è sempre così. Di tanto in tanto mi piace dedicare una giornata all’ozio creativo. Quindi, ritmi più lenti, tè sorseggiato davvero con calma, cura delle piante aromatiche, eventuale giretto al parco e tappa all’edicola per acquistare il quotidiano. (altro…)

Pane di Kamut farcito con Prosciutto Cotto Rustichello e formaggi dolci

Pane di Kamut farcito con Prosciutto Cotto Rustichello e formaggi dolci

Avevo atteso a lungo quella giornata e finalmente era arrivata. Io e una mia cara amica, saremo andate  in biblioteca per la presentazione del libro appena uscito, di una scrittrice che entrambe amavamo molto. Prima però, colazione. Per velocizzare i tempi, e poter conversare tranquillamente, ci eravamo date appuntamento in una pasticceria per croissants caldi e cappuccino, lei, e tè o cioccolata io. Dopo la presentazione e la colazione, un breve giro, poi saremmo entrambe andate al lavoro. Io insegnavo ancora e avevo la mattina quasi libera, e dopo tante settimane di ore e ore di lezione, agognavo quell’incontro. Nella mia sconfinata fantasia, avevo immaginato una giornata autunnale, di quelle soleggiate e – quasi tiepide. Invece….Invece pioveva, quella pioggerellina fine fine tipica proprio di Milano, cielo grigio tendente al cupo. Nella mia ostinazione avevo voluto indossare lo stesso il trench con la gonna e le ballerine, quando sarebbe stato più appropriato un giaccone caldo ed imbottito e gli stivali. (altro…)

Spuma di broccoli, Pane carasau e Prosciutto cotto alle erbe

I tre antipasti firmati ALMA

Chi di voi ha partecipato al contest, Salumiere per un giorno, ricorderà sicuramente il fantastico premio che era stato messo in palio, un weekend gastronomico e di relax da vivere a Torgiano nel cuore verde d’Italia: l’Umbria. Dal 6 all’8 settembre i vincitori sono stati protagonisti di un vero laboratorio di cucina dove, non solo hanno dimostrato la propria abilità tra i fornelli sotto la supervisione degli chef di ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana, ma hanno realizzato e gustato piatti a base di prodotti Lenti. Che dire… una vera e propria esperienza di gusto ;) (altro…)

Lardomagno

Vellutata di zucchine e Lardomagro

Stamattina, come sempre, sono uscita di buonora. La luce era fievole e l’aria umida e pungente, ho avvolto bene la sciarpa di lana intorno al collo e di buona lena mi sono avviata alla metro. Ormai siamo in autunno, e se fino a qualche giorno fa, si avvertiva ancora un piacevole tepore, in questi giorni le temperature più fresche inducono a tirare dai cassetti, sciarpe e maglie di lana leggera. Il cambiamento si avverte anche nei mercati. Da qualche settimana sono coloratissimi. Sabato, il mercato era una tavolozza di colori tra l’arancione e il rosso. Mele e zucche erano le protagoniste, e insieme al radicchio, rendevano i banchi del mercato bellissimi e sgargianti. E l’autunno si comincia ad avvertire anche in cucina. Che meraviglia! Pentole fumanti. Minestre caldissime. Torte di mele nel forno. Vetri appannati. Amo cucinare. Amo l’atmosfera che si crea quando cucino. Amo la convivialità, la condivisione, i profumi, il mettere le mani in pasta e amo cucinare sempre, in tutte le stagioni. Però, la magia che avverto quando cucino, in questo periodo è grandissima. (altro…)

Carpaccio di manzo

Tramezzini di pane integrale, farciti con manzo affumicato Lenti, lattuga e vinaigrette aromatica

In questo periodo, con mia grande gioia, ci sono diverse mostre da visitare. In particolare sono interessata a quelle di Pollock a Milano, e Monet a Pavia. Entrambi gli artisti seppure diversissimi mi affascinano e mi piacciono tantissimo. Ho già deciso che i prossimi fine settimana saranno dedicate a visite di mostre e musei, attività, alla quale, sia io che mio marito ci dedichiamo abbastanza frequentemente. Di solito, nella stagione invernale, trascorriamo il pomeriggio della domenica, in giro per mostre e musei. Trovo piacevolissimo passare il pomeriggio guardando le opere di un artista, commentarle con mio marito o con gli amici con i quali siamo andati a visitare la mostra. (altro…)

Focaccia al timo, farcita con fesa di tacchino Lenti, quartirolo e zucchine grigliate

Focaccia al timo, farcita con fesa di tacchino Lenti, quartirolo e zucchine grigliate

Questa focaccia, riccamente farcita, in un ricettario che non tiene conto solo delle ricette, ma anche di convivialità, tradizione, atmosfera legata al cibo, potrebbe far parte della sezione: “…perché non si deve mai dimenticare di condire la quotidianità con un pizzico di magia!” Forse il titolo è troppo lungo, ma poi lungo rispetto a cosa?, però, se fossi la curatrice del capitolo, vi assicuro, che in un lampo si riempirebbe di ricette e racconti. Anzi, aggiungo che la magia non si dovrebbe mai perdere, in qualunque attività e in qualunque momento. Magia, non significa avere una vita da sogno, dove tutto funziona alla perfezione, il buonumore impera, i problemi non ci sono, i cattivi si redimono. No, questa non è magia, questa è la trama, anche piuttosto scontata e banale, di un film hollywoodiano. (altro…)

#MFA13

BlogFest 2013… c’eravamo anche noi!

L’evento tanto atteso dell’anno da tutta la community della rete si è concluso proprio ieri a Rimini. Chissà se le attese di un pubblico di circa 10.000 persone alla BlogFest sono state confermate… di sicuro le gente che è passata a trovarci è stata molta; persone che già ci conoscevano e altre che per la prima volta hanno assaporato i nostri prosciutti, persone che hanno assistito agli showcooking tenuti dagli chef Pasquale Laera e Stefano Ciotti o che che si sono dilettati nel taglio della fetta perfetta con Salumiere per un giorno!
Davvero tante le attività che hanno divertito e affascinato il mondo dei foodblogger ma non solo, anche tutti coloro che amano il cibo, la cucina ma soprattutto i prodotti di qualità, legati al proprio territorio e ad una tradizione come i nostri. Per chi purtroppo non ha avuto modo di partecipare e vuole conoscere le attività svolte e, per chi invece c’era e vuole rivivere l’esperienza vissuta, abbiamo creato sulla nostra pagina Facebook un album apposta per voi! (cliccate qui per vedere tutte le foto) (altro…)

Lenti&Lode, Gamberi e Anacardi

Blogfest 2013 Live!

Che siamo alla Blogfest di Rimini ormai lo sapete… si è appena concluso il primo showcooking di Lenti tenuto dallo chef di Villa Crespi, Pasquale Laera, il quale ci ha raccontato come possano essere accostati prodotti di terra e di mare per creare un piatto unico: “Lenti&Lode con gamberi e arachidi”. (altro…)

Muffin con prosciutto cotto Lenti & Lode ed erbe aromatiche

Muffin con prosciutto cotto Lenti & Lode ed erbe aromatiche

Brunch! Brunch! Brunch! Adoro il brunch! Solo a sentirne il nome già immagino cucchiaini tintinnanti, teiere fumanti, croissants fragranti.
Brunch! Dici brunch e penso ad una tavola imbandita di brioches appena sfornate, cioccolate calde, succhi di frutta, tazze di tè, e poi, muffin, frittatine di pasta, omelette, pane caldo caldo, panini con i semi di sesamo o di papavero, burro & marmellata, crostatine e macedonie.
Dici brunch e penso ad una mattinata tra amici in un clima informale, conviviale, gioioso. Dici brunch e penso a risate alternate a chiacchiere leggere leggere.
Ma dici brunch e penso ad una domenica mattina invernale, pigra, lenta, nella quale prevale la voglia di relax e la colazione si allunga fino ad arrivare a pranzo, mangiando cose semplici, tra chiacchiere e lettura di quotidiani e riviste. (altro…)

Mappa Cheese

Bra Cheese 2013… non solo per gli appassionati di formaggio!

Il nome sicuramente vi trarrà  in inganno perché Cheese, la manifestazione internazionale organizzata da Slow Food Italia per il nono anno consecutivo a Bra (Cuneo), non è solo dedicata agli amanti del buon formaggio ma a tutti coloro che sono interessanti al mondo dell’enogastronomia.
Quattro giorni in cui Lenti sarà presente con degustazioni di Lenti&Lode e potrà raccontare al pubblico la sua storia ma soprattutto la passione, qualità  e tradizione che da sempre accompagna i suoi prodotti.
Saranno soprattutto quattro giorni dedicati al formaggio con laboratori del gusto, appuntamenti a tavola e ovviamente assaggi dei formaggi più particolari proposti nel Mercato, tra le bancarelle dei Presìdi Slow Food e nella Gran Sala dei Formaggi. (altro…)

Polpettine di pane con prosciutto cotto Lenti & Lode ed erbe aromatiche

Polpettine di pane con prosciutto cotto Lenti&Lode ed erbe aromatiche

Alessia, la figlia della mia vicina, è bambina molto simpatica e carina. Quello che la rende speciale è la sua allegria e la curiosità che la spinge a chiedere continuamente: “perché?“.
Domanda non dettata dai capricci, ma dalla voglia di capire le cose. Qualche tempo fa l’ho incontrata con la nonna, in un negozio di alimentari vicino casa, e dopo avermi salutata ha continuato a guardare il banco del salumiere, attratta dai vassoi di polpettine e crocchette. Dopo un po’, indicando delle polpettine, ha chiesto alla nonna di comprargliele.
Non si è fatta intimorire dal secco no della nonna, e imperterrita ha replicato: “perché?“. La nonna, ha mantenuto la sua posizione, con un altrettanto secco: “perché no!“. (altro…)

panini arabi integrali

Panini arabi integrali farciti con fesa di tacchino, formaggio Salva Cremasco, misticanza e cipollotti

Per me i panini sono come le madeleine per Proust, anzi, io non ho neanche bisogno di assaggiarli, basta che ne veda uno e in un lampo ricordi, sapori, odori, sensazioni affiorano.I panini sono stati il leit motiv della mia gioventù. Li mangiavo quando seguivo i corsi all’Università, erano il pasto preferito delle colazioni al sacco delle meravigliose gite, e spesso per merenda mangiavo un piccolo panino farcito con del prosciutto crudo.Dici panino e penso alle pause con i colleghi – e miei grandi amici – dell’Università. E come una matrioska, piano piano iniziano ad emergere tutta una serie di ricordi, nomi di amici, episodi lontani e poi edifici, profumi colori tante cose emergono disordinatamente e prepotentemente. Penso alla costiera sorrentina o amalfitana, meta di elezione delle passeggiate con gli amici. E  piano piano diventano vividi e quasi tangibili, altre manciate di ricordi, come una chiacchierata con gli amici, il gelato preso proprio in quella gelateria perché: “come fanno lì il cioccolato!” e la focaccia dei mille equilibri, ovvero come mangiare una focaccia cercando di non imbrattarsi tutta e poi, alla fine, zac! un pezzo di pomodoro traditore che macchia gli abiti. (altro…)

Involtini arrosto 1

Involtini di arrosto di manzo affumicato Lenti, con insalata mista

Passato il caldo intenso e l’afa dei giorni scorsi, è tornata l’estate che amo. Giornate radiose, soleggiate, rinfrescate da una leggera e piacevole brezza. Il cielo è terso e nitido, invece di un colore indefinito come nelle giornate di afa. Quando il tempo è così, il mio umore migliora, acquisto vigore ed energia e mi sento piena di voglia di fare, contrariamente a quando la città è avvolta in una cappa di smog e umidità. Per voglia di fare non intendo proprio qualcosa di materiale, ma piuttosto di mentale, come progettare, immaginare e in una cappa di caldo e afa, sento che anche i pensieri si bloccano. E quando, invece mi sento libera e leggera, anche la mia fantasia, va a briglie sciolte. Ora, non pensiate che sono una sognatrice, con troppo tempo libero e poche cose a cui badare e una vita serena senza pensieri e problemi, proprio per niente! Come tutti, ho mille cose da fare, faccio gli slalom per far quadrare tutto, e non è detto che ci riesca, ho mille pensieri e cento cose da risolvere, però, lo spazio mentale per i progetti, quello lo voglio e lo mantengo vivo. (altro…)

BlogFestRimini2013-2righe-png

Lenti, Premium partner alla BlogFest 2013

Torna la BlogFest, l’evento tanto atteso dalla community della rete e che ogni anno riunisce tutto ciò che ha origine da essa, ma quest’anno cambia location, da Riva del Garda a Rimini. La manifestazione si fa in quattro, infatti sarà divisa in quattro macro-temi: Economia e Start-Up, Community e Politica, Education e Food.
Lenti non poteva mancare a questo importante appuntamento, partecipando come Premium partner, non solo per farsi conoscere come azienda ma per rafforzare ancora di più il rapporto e mettere al centro i social media come canale privilegiato per comunicare i propri valori di qualità e tradizione.
Dal 20 al 22 settembre, Lenti coinvolgerà il pubblico della BlogFest con attività divertenti e istruttive: non solo interessanti per gli amanti del food ma per tutti coloro che vogliono imparare qualcosa di nuovo.
Si passerà da momenti di assaggio di prodotto a dei veri e propri showcookig, fino a dibattiti, conferenze legate al mondo del food.
Per scoprire tutto il programma e le attività continuate a seguirci su Facebook, Twitter e sul blog. (altro…)

Sformato di patate con prosciutto cotto Lenti, mozzarella ed erbe aromatiche

Sformato di patate con prosciutto cotto Lenti, mozzarella ed erbe aromatiche

Che lo si chiami sformato o gattò di patate, il risultato non cambia, in entrambi i casi si parla di una pietanza gustosissima e gradita a tutti, vabbè, poiché gli assolutismi mi piacciono poco, dico a quasi tutti. Peraltro, oltre ad essere golosissimo, il gattò (o sformato :-)) lo trovo versatilissimo,  gradito in tutte le stagioni. Proprio così, il gattò non lo preparo solo in inverno, ma in tutte, ma proprio tutte le stagioni. Certo, non lo mangio a pranzo in una afosa giornata estiva, ma lo preparo e lo trovo ideale nel buffet di una cena estiva, mangiato tiepido e abbinato ad un vino fresco e frizzante. Ed è perfetto nei brunch domenicali. Come sapete, sono un’amante del brunch. Mi piace mangiare in maniera informale, passando dal dolce al salato, provare accostamenti inediti, mettere nello stesso piatto un assaggino di pasta al forno, un muffin e una fetta di pane calda con burro e marmellata. Adoro l’atmosfera familiare e conviviale che crea il mix di pietanze, mi piace il profumo di caffè che si sprigiona, i succhi di frutti di gusti diversi, il mio tè caldo e profumato che mi aspetta. Purtroppo, per ragioni di tempo, li preparo raramente, ma quando li organizzo, il gattò non manca – quasi – mai. (altro…)

Insalata di riso con prosciutto cotto e melone

Salumi d’Estate!

Dopo un mese di giugno “così così”, sembra che ci siamo: le temperature si alzano e anche a tavola abbiamo voglia di qualcosa di più fresco. Il caldo, anziché darci alla testa, ci ha fatto pernsare: come utilizzare i nostri gustosi salumi durante l’estate?
Partiamo oggi con una ricetta. (altro…)

Tris di Carpacci Lenti

Carpacci: un Tris d’autore

Vi abbiamo deliziato in questi mesi con articoli che hanno trattato i temi più svariati: da gustose ricette dedicate a diverse ricorrenze, a eventi ai quali abbiamo partecipato e sagre che si sono svolte nel nostro territorio fino a toccare temi più high-tech, come le principali app dedicate al mondo food!
Oggi invece ci dedichiamo ad uno dei nostri prodotti e lo analizziamo da un punto di vista differente. Quale sarà il protagonista? Il Carpaccio! Cosa sia il carpaccio lo sanno tutti: una pietanza di carne cruda tagliata a fettine e condita con olio, limone e parmigiano! Ma non tutti conoscono la sua vera storia: chi  lo ha inventato? Perché ha questo nome?
Bè prima di svelarvi la sua storia vogliamo ricordavi che il “Carpaccio”, quello vero, è solo uno ed è quello a base di carne di manzo anche se, col passare del tempo, è entrato nell’uso comune utilizzare questa dicitura per tutti i prodotti crudi tagliati sottili. (altro…)

Vista mare

Gran Fesa di Tacchino Lenti grigliato con salsa allo yogurt

La giornata era magnifica. Il mare, azzurro come il cielo, era solcato da lievi increspature, che giocavano con i raggi del sole, regalando gioiosi ed allegri riflessi. Dopo tanti mesi senza il mare, abituata a vederlo in qualunque stagione, contemplavo il paesaggio sopraffatta dall’emozione. La felicità quasi mi impediva di parlare, passeggiavo sulla battigia, giocavo con qualche piccola onda che mi lambiva i piedi, respiravo l’aria salmastra. Continuavo a pensare: quanto mi sei mancato!. Ma forse i miei non erano neanche pensieri, piuttosto un tentativo di fusione con quell’azzurro, quei riflessi, quel profumo. Non mi immergevo, continuavo a passeggiare, completamente immersa in quell’incanto, dimentica di tutto ciò che mi circondava. (altro…)

Macelleria Bolognesi

Voglia di aperitivo? AperiLenti!

Dopo il successo dell’AperiLenti di sabato scorso a Alpignano (To) presso la Latteria Bolognesi di MariaRosa Bolognesi dove si sono ritrovate più di 100 persone per condividere un momento di vero “gusto”, continuano gli appuntamenti organizzati organizzati con i nostri macellai e salumieri più affezionati, gli Eccellenti.

Il secondo evento si svolgerà proprio questa sera alle 18.00, presso la Macelleria Il Tagliere a Nichelino (To).
La particolarità dietro questo nome? Ce la spiega il suo proprietario, Massimo Di Stasi: (altro…)

Ciambella salata con prosciutto cotto Lenti, feta e fave fresche.

Ciambella salata con prosciutto cotto Lenti, feta e fave fresche.

Ho voglia di un pic nic! Ho voglia di riempire un cestino di leccornie e andare in un bel parco, dove, dopo una lunga passeggiata e dopo aver trovato un angolo tranquillo, bello e riparato, apparecchiare e cullati dal suono della natura, mangiare le pietanze preparate con cura e amore. Nel mio cestino sicuramente non mancherebbe l’insalata di patate, mi piace tanto e con il giusto condimento e tante belle zeste di limone che danno colore e sapore è perfetta per la mia colazione sull’erba. Come dolce sicuramente i muffin o una ciambella e tanta frutta fresca. Niente macedonia, ma un cestino di fragole, ciliegie, frutti di bosco, da mangiare “nature“, senza zucchero o aromi, per gustare al meglio il loro sapore e aroma.
Nell’hamper, ovviamente!, ci sarebbe anche il thermos con l’acqua calda per preparare il tè. :-) (altro…)

Insalata con manzo affumicato, misticanza, pomodori, fragole, zucchinette, fave e piselli

Insalata con manzo affumicato, misticanza, pomodori, fragole, zucchinette, fave e piselli

Spesso ho la sensazione che per me la cucina sia come i vestiti, o i libri che amo. Ovvero, vado a periodi. Ci sono momenti nei quali indosso solo pullover, camicia e gonna, altri che preferisco gli abitini comodi, questo – ma è anche il clima bizzarro che mi induce alla ripetitività – è il periodo di jeans, camicia, pullover e Hogan. Così per i libri. Per molti mesi di seguito leggo solo letteratura russa, poi passo alla francese, magari inframmezzo con un libro leggero, un giallo, e poi proseguo con la tedesca. Da diversi mesi sono per l’ennesima volta immersa nella letteratura inglese. Di tanto in tanto cambio autore, leggo qualcosa di completamente diverso, però, terminata la lettura, immancabilmente mi trovo tra le mani Jane Austen, E. M. Forster, le sorelle Bronte e così via. E se non sono autori inglesi, leggo qualcosa, comunque ambientato in Inghilterra. Che ci posso fare, adesso c’ho il trip per tutto ciò che è British! :-) (altro…)

Insalata di riso con Gran Fesa di Tacchino Arrosto Nazionale, asparagi, piselli e fragole

Insalata di riso con Gran Fesa di tacchino, asparagi, piselli e fragole

La tenda che allegramente sbuffava mossa da una brezzolina, sulla tavola la tovaglia azzurrina a quadretti Vichy, piatti bianchi, bicchieri di vetro sottile con un delicato fiorellino dai petali azzurri disegnato sul bordo, al centro, l’insalatiera col riso all’insalata, era arrivata l’estate! Eh si, quando ero bambina l’arrivo dell’estate era sancito – a tavola, ovviamente – con l’insalata di riso, pietanza che si preparava almeno una volta a settimana, da metà maggio a settembre. Poi, mano a mano il riso cominciava ad essere cucinato per essere condito in un altro modo e l’insalata di riso andava in letargo, in attesa di un’altra estate. (altro…)

Cake con prosciutto cotto, robiola e maggiorana

Cake con prosciutto cotto, robiola e maggiorana

Il mare mi manca tanto, tantissimo! Non me n’ero resa conto fino a che non è arrivata l’estate.”
“Perché non vai a Sirmione, sul lago di Garda? Il paesaggio con ulivi e pini, ti ricorderebbero il tuo adorato mare.”

Questo dialogo, si svolse tra me e una mia ex collega, allora ancora insegnavo, in una giornata di autunno dei primissimi anni a Milano. Una di quelle giornate di settembre di una bellezza struggente. L’aria limpida e frizzante, il cielo tersissimo, colori vividi e cristallini. (altro…)

Salumiere per un giorno

Lenti al Salone Internazionale del Libro

Come tutti gli appassionati di lettura sapranno ogni anno a Torino si rinnova l’appuntamento tanto atteso, il Salone Internazionale del Libro. Un festival vivace e internazionale che richiama persone da tutto il mondo.
Cinque giorni ricchi di appuntamenti, che vedranno il Lingotto di Torino ospitare dibattiti, spettacoli, convegni con personaggi importanti ma anche showcooking, laboratori culinari e attività divertenti che vedranno anche Lenti protagonista. (altro…)

Macarons

Un pranzo per una persona speciale… la mamma!

Questa domenica è la festa della mamma, perché non farla sentire una regina dedicandole un pranzo speciale?
E visto che è proprio lei che cucina tutto l’anno, sarebbe carino se nel giorno della sua festa fossero proprio i figli a cucinare qualcosa, sarebbe il modo perfetto per dimostrale quanto l’amate ;).
Per questo abbiamo deciso di darvi alcuni consigli che sicuramente la lasceranno a bocca aperta e che renderanno la giornata indimenticabile. (altro…)

Tramezzino di pane integrale farcito con carciofi e manzo affumicato

Tramezzini integrali con carciofi e manzo affumicato

Senza scomodare la storia dei panini & Co, ammesso che una storia ci sia, tralasciando il celebre aneddoto del Conte di Sandwich, riconosco di amarli tantissimo. Il paninetto farcito con prosciutto crudo è stato il leit motiv gastronomico della mia infanzia. Completamente insensibile ai dolci, poco amante della frutta, con tendenza a mangiare poco, di fronte ad un paninetto farcito col prosciutto crudo capitolavo. Negli anni, la mia passione per i cibi salati è diventata sempre più forte e il feeling con i panini è diventato vero amore. Il panino mi ha accompagnata nel corso degli anni universitari, durante le gite, nelle giornate in spiaggia, nei pic nic in campagna. E alla lista aggiungo quelli preparati per la merenda. Ancora oggi. (altro…)

Colazione alla Giapponese

Come fare colazione nel mondo?

Dolce o salata? americana o latina? Ce n’è davvero per tutti i gusti e sembra che i tipi di colazione nel mondo siano tanti e diversi! Per questo oggi vi porteremo in giro per il mondo, deliziandovi con alcune delle colazioni più conosciute. Perché la colazione rispecchia in tutti i paesi la cultura culinaria in cui si è cresciuti!
La colazione è anche il pasto principale della giornata, non solo perché è il primo che consumiamo ma anche perché è quello più importante dal punto di vista energetico.

Tutti noi sappiamo che la colazione tradizionale si basa soprattutto sulle portate dolci, dalla frutta alle crostate, passando per il latte e i cereali o il semplice caffè e brioche, ma anche la colazione salata ha il suo fascino. Uova e prosciutto, bacon… è ora di mettersi a tavola, continuate a leggere l’articolo ;) (altro…)

Croissants salati farciti con Gran Fesa di Tacchino Arrosto Nazionale, robiola e rucola

Croissants farciti con Gran Fesa di Tacchino, robiola e rucola

Certi giorni basta il semplice fatto di esistere per essere felici. Ci si sente leggeri leggeri, ci si sente talmente ricchi che viene voglia di condividere con qualcuno una gioia troppo grande. Il ricordo di quei momenti è il mio bene più prezioso. Forse perché sono così rari. Un centesimo di secondo qui, un altro là, sommati insieme non saranno che due o tre secondi rubati all’eternità.”

- Robert Doisneau -

Amo molto le mostre fotografiche, e vado a vederle spessissimo. Di recente ne ho viste alcune, tutte molto belle e significative, ma quella che mi è particolarmente piaciuta è stata quella di Robert DoisneauParis en liberté” che sono riuscita a vedere ieri mattina, pochi giorni prima che chiudesse. (altro…)

Carciofi ripieni

Carciofi ripieni con prosciutto cotto e scamorza

Tic tac, tic tac ticchettavano i tacchi sul selciato. Tic tac, tic tac, ticchettavano ancora sulle lisce, e poco idonee ai tacchi, scale in pietra che collegavano i vari istituti universitari. Il ticchettio si distingueva  chiaro e preciso anche sugli scaloni di marmo della facoltà universitaria. I tacchi erano i miei che, accantonato ogni principio di buon senso, avevo deciso di indossarli, sicuramente erano più adeguate le ballerine che ero solita indossare. In facoltà ci andavo per seguire i corsi, studiare, incontrarmi con i colleghi – che erano anche i miei più cari amici – e sebbene curassi molto il mio abbigliamento, gonnelline, pantaloni, camicie bianche, pulloverini in inverno,  t-shirt in estate, indossavo – sempre – scarpe basse, solitamente ballerine, per potermi muovere agevolmente tra un corso e l’altro e per i vari dipartimenti. E’ inutile aggiungere che ero molto più interessata a libri, studio, corsi, esami che a curare miseparticolari. (altro…)

Giraffa del Serengeti

Lenti e Zoom Torino, il bioparco immersivo!

Oggi vogliamo parlarvi di una collaborazione molto interessante nata qualche settimana, stiamo parlando di quella con Zoom Torino, il primo bioparco immersivo d’Italia. Infatti se dovesse capitarvi di recarvi qui, magari con i vostri bimbi, ricordate che presso i diversi punti di ristoro potrete trovare due panini firmati Lenti. Per gli amanti dei classici potrete gustare quello al prosciutto cotto, mentre per chi volesse qualcosa dal gusto più forte e deciso il panino alla porchetta sarà perfetto.
Ma cos’è davvero Zoom e perché è nato? Zoom è nato dalla voglia di far conoscere ma soprattutto far incontrare alle persone le diverse specie animali in un territorio molto simile al loro habitat d’origine, inoltre tutti gli animali ospitati provengono da altre strutture zoologiche dell’EAZA e non vengono presi direttamente dalla natura.

(altro…)

Carpaccio di manzo affumicato

Carpaccio di manzo affumicato

Era l’estate del miei quindici anni – o erano sedici? –  la scuola era finita, le vacanze ancora lontane, i miei amici partiti, i libri che mi interessavano letti. In una sola parola mi aggiravo per casa con aria annoiata, piena di voglia di fare, con tanti progetti, sognando il mare, o per meglio dire la spiaggia, il mare lo vedevo tutti i giorni. :-) E in uno di quei pomeriggi di noia iniziai a sfogliare un libro che, fino a quel momento aveva destato poco o niente il mio interesse, a dire il vero non so nemmeno come ci fosse finito quel volumetto nella libreria. Comunque, era tra le mie mani e iniziai a leggerlo. Era la biografia di Giuseppe Cipriani.  Se nell’estate dei miei quindici o sedici anni ci fosse stato internet, sarei andata in rete, avrei letto – velocemente- la sua biografia e sarebbe finito lì. Invece internet non c’era, in compenso la mia curiosità si era destata e nel giro di un pomeriggio lessi il libro. (altro…)

prosciutto

Brioche salate con Lenti & Lode ed emmentaler

Brioche, brioche, brioche! Ho trascorso l’intera mattina di domenica a sfornarle. Salate, farcite e da farcire hanno arricchito il menù di un vero tè all’inglese, preparate per un progetto che vi presento con grande gioia. Dunque, da oggi parte il Ricettario eclettico, che nasce in collaborazione tra il mio blog e l’Azienda Lenti.un’importante Azienda torinese che produce, in nome della qualità, salumi pregiati da oltre settant’anni. Tutto è cominciato lo scorso anno, quando nell’ambito di Taste of Milano, per il mio show cooking preparai due ricette col prosciutto cotto Lenti & Lode, e me ne innamorai. Aromatico, saporito, morbido, la sua qualità è frutto di studio, passione, tecnica, accurata scelta della materia prima. E ricetta dopo ricetta, è nato il Ricettario eclettico. Sul mio blog e quello della Lenti troverete ogni settimana ricette preparate col prosciutto cotto Lenti & Lode e gli altri prodotti della Lenti, tutti di eccellente qualità e di gran pregio. (altro…)

Il tè

Da oggi… Lenti e il Ricettario eclettico!

Se fino ad oggi abbiamo spaziato nei nostri articoli tra la condivisione di ricette, i diversi modi di mangiare nel mondo e non solo, da oggi apriamo una nuova sezione nel nostro blog, il Ricettario eclettico.

La prima domanda sarà: perché si chiama in questo modo?! Il “Ricettario eclettico” nasce dalla collaborazione tra Lenti e Giovanna Nobile, mente e “braccio” in cucina di un blog che vi consigliamo di seguire: La Cuoca Eclettica. Come noi, Giovanna condivide la passione per la cucina in tutti i suoi significati: dare spazio alla fantasia, creare ogni volta qualcosa di speciale da condividere in famiglia e con gli amici perché stare ai fornelli non significa solo cucinare ma anche raccontare una storia!
Sui due blog (il nostro e di Giovanna) troverete ricette che nascono di settimana in settimana dall’ispirazione della nostra “chef”, dalla situazione e dalla scelta di prodotti sani e stagionali. Per esaltare i prodotti Lenti ci affidiamo alla sua ispirazione… pronti a seguirci? (altro…)

Lasagne con Arrosto di Tacchino, piselli e besciamella di soya

Una ricetta a base di Gran Fesa di Tacchino Arrosto Nazionale!

Fino ad oggi abbiamo parlato di prosciutto cotto, del nostro Lenti&Lode ma Lenti non è solo questo! Per questo abbiamo deciso di raccontarvi qualcosa in più su un altro prodotto firmato Lenti: la Gran Fesa di Tacchino Arrosto Nazionale!

Un petto di tacchino rigorosamente di origine italiana, mantenuto intero  e legato manualmente, che deve il suo gusto unico e delicato al processo di aromatizzazione naturale e capace di sottolineare la qualità, passione e eccellenza che l’azienda tramanda da oltre settant’anni.

Un alimento equilibrato e indicato per le diete ipocaloriche, grazie ad una percentuale di grassi minima (massimo 1,5 %), ed adatto a chi soffre di celiachia e ha particolari allergie, grazie al fatto di essere senza polifosfati aggiunti, glutine, lattosio e caseinati. Quindi perfetto per chiunque di voi abbia questo tipo di problema ma non solo! (altro…)

Crespelle con prosciutto cotto e funghi

Mangiare senza glutine… fa bene a tutti!

Chi ha detto che le ricette senza glutine fanno bene solo ai celiaci e non hanno lo stesso gusto di quelle normali? Oggi vi dimostreremo il contrario: una dieta senza glutine fa bene a tutti grazie all’utilizzo di prodotti più ricchi e digeribili di quelli tradizionali. A meno che il gluten-free sia una scelta obbligata, il consumo di questi alimenti non vincola all’esclusione di tutti gli altri: sappiamo bene quante siano le specialità della nostra cucina squisite e assolutamente salutari.

Prima di scoprire insieme qualche ricetta molto interessante, sapevate che Lenti è stata la prima azienda che ha conseguito la Certificazione senza glutine dall’AIC per tutti i propri prodotti? ;)
Inoltre tutti i nostri prodotti sono caratterizzati dall’assenza di lattosio e caseinati, perfetti per chi fosse intollerante a questi fattori. (Cosa state aspettando? Andate a chiedere i prodotti Lenti al vostro salumiere di fiducia!). (altro…)

Pietanze africane

Mani, bacchette o forchette?

Mani, bacchette o forchette? Sono davvero tanti gli strumenti utilizzati per mangiare nel mondo e oggi abbia deciso di parlare di come si mangia in tre continenti molto diversi tra loro, soprattutto per usi e costumi: stiamo parlando di Asia, Africa e Europa!
Cominciamo da uno dei paesi più “trendy”, la Cina, che in questi anni è venuta alla ribalta. Non stiamo parlando solo della Cina delle grandi e popolose città, ma anche di quella delle campagne e dei piccoli centri fuori mano, dove anche un mazzetto di erbe e un pugno di riso devono bastare per nutrire un’intera famiglia.
Ora vi sveliamo un piccolo segreto: sapevate che in Cina l’attività del “mangiare” è una cosa continua? Pensate che inizia alle 5 della mattina e procede per tutta la giornata con la consumazione di cinque pasti al giorno che si concludono con uno spuntino prima di andare a letto. (altro…)

Andy Wharol_Campbell's Soup

Dall’antichità ad oggi: il cibo nell’arte!

Oggi parleremo di cibo ma non solo! Faremo un breve “excursus storico” che vi aiuterà  a capire il senso e il significato profondo che ha avuto nella rappresentazione artistica dall’antichità ad oggi, di come sia cambiato il modo di pensare e vedere l’alimento da parte degli artisti nel corso della storia.
Dalle prime rappresentazioni di età antica e medievale, passando dalle tavole imbandite dei maestri dei Paesi Bassi ed emiliano-romagnoli, fino ad opere di autori moderni come Van Gogh, Gauguin o Picasso per concludere con Andy Warhol, la Pop art e gli artisti di oggi come Carl Warner, ideatore di veri e propri Foodscapes! (altro…)

Foodspotting

4 applicazioni utili per chi ama cucinare e non solo!

Come si può diventare dei veri esperti di cucina?Sicuramente conoscendo ricettari, consigli, caratteristiche dei prodotti scelti… ma anche usando qualche “trucco” tecnologico.

Abbiamo pensato di recensire 4 applicazioni interessanti, sia per soddisfare i palati più sopraffini, sia per i meno esperti che  vogliono migliorare la praticità tra i fornelli. Ne conoscete altre? Consigliatele a tutta la community lasciandoci un commento! (altro…)

Sagra del peperone di Carmagnola

Sagre e tradizioni: alla riscoperta di sapori antichi

Ormai le vacanze sono arrivate, ma prima di lasciarvi e ridarvi appuntamento all’inizio di settembre con nuove curiosità, abbiamo pensato di ricordarvi tre appuntamenti importanti che si svolgeranno nella nostra terra: il Piemonte.
Importanti, non solo perché valorizzano i prodotti tipici del posto, ma anche perché vi permetteranno di conoscere meglio le bellezze artistiche, le tradizioni e la cultura di questa terra.
Quindi, se siete davvero dei veri appassionati del buon cibo e del buon vino e se per caso vi dovesse capitare di passare nei pressi di Torino, Asti e Cuneo tra fine agosto ed inizio settembre, leggete quello che abbiamo da dirvi, non ve ne pentirete! (altro…)

Hawaiani di prosciutto cotto, scaloppine e ananas

Una cena tra amici con Lenti

Quante volte vi è capitato di voler cenare insieme ai vostri amici e avete scelto il ristorante o la pizzeria per potervi godere appieno la serata, senza dover preparare nulla?

È vero che mangiare fuori è più comodo, ma non c’è niente di meglio di una cena divertente in casa tra amici, che da sempre permette di condividere in maniera più intima e amichevole una bella serata. Non credete? (altro…)

Evoluzione degli stabilimenti Lenti

Lenti: una storia ricca di tradizione e passione

Ciascuno di voi ha una storia, un’identità unica che si porta dietro e, sarete d’accordo con noi, è questa eredità una delle cose che vi rende unici, rappresenta le fondamenta dell’infanzia, della crescita e della maturità. Allo stesso modo è per noi di Lenti, per questo vi vogliamo raccontare un po’ della nostra storia, di questa tradizione che ci accompagna da quasi ottant’anni. E vi basterà seguirci in questa piacevole lettura nei prossimi due minuti! (altro…)

tovaglioli

Anche l’occhio vuole la sua parte!

Ciao a tutti!

Ci siamo lasciati la scorsa settimana parlando di storia e tradizione, del nostro legame con il territorio, il Piemonte. Ora torniamo a parlare di passione per la cucina e più in particolare di come un piatto eccezionale può essere esaltato anche dal contesto della tavola!

Se la scelta del dettaglio “giusto” può mettervi in difficoltà, abbiamo pensatoa qualche spunto per voi: ma ricordatevi che spetterà soltanto a voi, al vostro gusto estetico e fantasia dare il tocco finale. (altro…)

L'Antico Pioppo

Santena, tra storia e tradizione gastronomica

Fino ad oggi abbiamo parlato di passione per la cucina, abbiamo cercato di raccontarvi le tante occasioni che ci sono state in questi mesi per conoscerci e regalatovi qualche spunto per creare piatti speciali come abbiamo fatto a #LentiLab.

Ma per noi di Lenti è altrettanto importante il legame con le tradizioni e le bellezze del nostro territorio, per questo vogliamo raccontarvi qualcosa di più su Santena. (altro…)

Crespele alla valdostana

Quelli che… il cotto è sempre di stagione

Bentornati sul nostro blog per parlare sì di prosciutto… ma non solo del prosciutto

Oggi parleremo di come il prosciutto cotto sia un ingrediente adatto ad ogni stagione, lo troviamo in qualsiasi piatto, da quelli più tradizionali e legati alla nostra terra a ricette internazionali.

Ogni occasione è buona per inventare una ricetta per l’estate: unite pochi ingredienti, i più freschi, ad un cotto di qualità ed avrete un piatto pronto per essere gustato in compagnia. A proposito, ecco tre idee per tre differenti occasioni!

(altro…)

Le spezie di LentiLab

LentiLab è anche su Youtube

Mettetevi comodi e godetevi LentiLab!

Abbiamo pensato ad un’esperienza unica, divertente e gustosa: chi c’è stato sembra darci ragione, per chi non c’era abbiamo realizzato questo e altri video per raccontare i momenti e soprattutto le ricette in cui ci siamo cimentati il 12 Maggio a Torino. (altro…)

Passione, qualità ed eccellenza: ecco Lenti

Questi sono i tre valori che da oltre sett’anni caratterizzano i prodotti Lenti.

Lenti è da sempre il cotto dei buongustai, una scelta da veri gourmand.

I nostri prodotti sono l’ideale per tutti gli amanti della buona cucina e per i quali cucinare è una vera passione.

Le nostre ricette raccontano una storia antica, che affonda le proprie radici in una terra ricca di tradizioni e di sapori:  il Piemonte.

(altro…)

girello insalata

Girello di bovino con insalata e uva condita con vinaigrette all’aceto balsamico

A cura del blog lacuocaeclettica

Se la settimana scorsa nel Ricettario eclettico ho proposto una ricetta della tradizione, questa settimana invece, innovazione.
Mi spiego meglio, la ricetta di oggi, o meglio ancora l’idea di oggi, visto che vi sto presentando una semplice insalata, indubbiamente non è innovativa, però, è stata preparata con un nuovo prodotto della Lenti, ovvero il girello di bovino. Quando ho scelto i prodotti per questo nuovo ciclo di ricette, mi sono incuriosita e l’ho voluto provare. E ho fatto bene, anzi benissimo. Il girello è delizioso. Morbido, aromatico, delicato. (altro…)